Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
32/1 Compendio di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 256 € 17,00</span> 54A/9 I Quaderni del Praticante Avvocato - Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 176 € 15,00</span> 32 Manuale di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 320 € 24,00</span> 22 Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 VIII, pag. 320 € 24,00</span> 222/1 Elementi di Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2008 , pag. 128 € 8,00</span> 32/2 Schemi & Schede di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2007 , pag. 224 € 14,00</span>
Ecclesiastici
Economo diocesano
Ecumenismo
Edifici di culto
Educazione cattolica
Egidiane
Elezione
Elezione del Sommo Pontefice
Enciclica
Enti ecclesiastici
Entrate ecclesiastiche
Episcopato
Eremiti
Eresia
Errore
Escardinazione
Esclaustrazione
Esequie ecclesiastiche
Esorcismo
Età
Eucaristia
Exequatur
Extravagantes communes
Extravagantes Johannis XXII



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico
Esclaustrazione can. 686-687 c.j.c.

Uscita temporanea del religioso dall’istituto, per una causa grave e per non più di tre anni; essa può essere:
— o richiesta dall’interessato;
— ovvero imposta dalla Santa Sede o dal Vescovo diocesano rispettivamente per gli istituti di diritto pontificio o diocesano .
Vi si fa ricorso, su richiesta del Moderatore supremo, quando si ritiene che la presenza del religioso pregiudichi gravemente la vita dell’istituto ovvero che il religioso renda insopportabile la vita della comunità.
Il relativo permesso (indulto) è concesso dal Moderatore supremo, col consenso del suo Consiglio e, anche se si tratta di un chierico, di quello del Vescovo del luogo in cui il religioso dovrà dimorare. Per le monache l’indulto è di esclusiva competenza della Sede Apostolica.