Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
14/2 Compendio di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXVIII, pag. 416 € 22,00</span> 519 Codice Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 2272 € 72,00</span> 519/1 Codice Tributario (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 1056 € 18,00</span> 14 Manuale di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXIII, pag. 688 € 40,00</span> 61 Prima e Seconda Prova Scritta per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 752 € 59,00</span> 62 Manuale del Consulente del Lavoro <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIV, pag. 1536 € 60,00</span>
W.I.P.O.
W.T.O.
Warrant
Welfare state
Witness


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Verifiche fiscali (d. trib.)
Controlli effettuati dall'amministrazione finanziaria per la rilevazione e repressione delle infrazioni alle norme tributarie.
Accessi, verificazioni e ricerche sono stati regolati dai decreti istitutivi dei singoli tributi: in particolare in materia di imposta sul valore aggiunto ed imposte dirette sono dettate disposizioni del tutto similari.
Il D.P.R. 633/1972 (IVA) e il D.P.R. 600/1973 (imposte dirette) stabiliscono le modalità e le procedure delle (—): queste consistono in una complessa attività di controllo presso aziende e studi professionali, mediante indagini contabili ed extracontabili svolte dagli Uffici locali dell'Agenzia delle entrate e dalla Guardia di Finanza.
Il legislatore precisa le diverse modalità di accesso nei locali, a seconda che i locali stessi siano destinati all'esercizio di impresa, a studio professionale, ad abitazione etc.
A conclusione delle operazioni giornaliere di verifica i funzionari operanti devono redigere un processo verbale di verifica, che descriverà le operazioni compiute, ed un processo verbale di constatazione, che sintetizzerà le violazioni riscontrate.
I poteri accordati ai verificatori dai citati decreti sono stati ulteriormente estesi nel corso degli ultimi anni con la concessione di ampie deroghe al segreto bancario e con la facoltà di utilizzare, previa autorizzazione dell'autorità giudiziaria, in sede amministrativa dati ed elementi raccolti nel corso di indagini penali.
Proprio con riferimento all'autorizzazione dell'autorità giudiziaria, il D.Lgs. 74/2000 di riforma del sistema penale tributario, ha stabilito che la suddetta autorizzazione possa essere concessa anche in deroga alle disposizioni di cui all'art. 329 c.p.p. relative all'obbligo del segreto.
Da ultimo, infine, con l'approvazione dello Statuto del contribuente, L. 212/2000, sono state stabilite una serie di disposizioni a tutela del contribuente sottoposto a verifiche fiscali.
In particolare è stato stabilito che gli accessi, ispezioni e verifiche fiscali devono essere svolte con modalità tali da arrecare la minore turbativa possibile allo svolgimento delle normali attività d'impresa. Inoltre, tali verifiche non possono eccedere i 30 giorni lavorativi, prorogabili per altri 30 nei casi di particolare complessità che devono essere adeguatamente motivati.