Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di ContabilitÓ e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 Ç 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 Ç 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 Ç 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 Ç 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 Ç 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 Ç 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 Ç 10,00</span> 17/2 Prepararsi per l'esame di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 Ç 8,00</span>
Macedonia
Macrino
Maggiorano
Magia
Magis imperii quam iurisdictionis
Magýster bon˛rum
Magister census
Magister Ŕquitum
Magister mýlitum
Magister nÓvis
Magýster offici˛rum
MagistrÓtus
Magno di Narbona
Magno Massimo
MaiŔstas
Mala fýdes supervŔniens non n˛cet
Malefýcium
Maleventum (Battaglia di)
Malýtia s¨pplet ŠtÓtem
MÓlum cÓrmen incantÓre
Malversazione
Mamertini
Mamurra
MancipÓtio
MancipÓtio a non d˛mino
Mancipatio famýliŠ
Mancipatio fid¨ciŠ causa
Mancipatio n¨mmo uno
MancipÓtio servit¨tis
Mancýpio accýpiens
Mancýpio dÓns
Mancýpium
MandÓta prýncipum
MandÓtum
Mandatum ad agŔndum
Mandatum ad custodiŔndum
MandÓtum ade¨ndŠ hereditÓtis
MandÓtum pec¨niŠ credŔndŠ
MandÓtum post m˛rtem
Manýlii venÓlium vendend˛rum lŔges
Manilio (Manio)
Manumýssio
MÓnus
Manus iniŔctio
Manus maritÓlis
Marcello (Ulpio)
Marcha [Marchio]
Marciano
Marciano (Elio)
Marco Antonio
Marco Aurelio
Marco Porcio Catone
Marco Tullio Cicerone
Marcomanni
Mario
Masada
Massa edictÓlis
Massa papinianea
Massa sabiniana
Masse bluhmiane
Massenzio
Massimiano
Massimino
Massimino Daia
Masurio Sabino
Mater famýlias
Mater semper certa, pater numquam
Matrim˛nium
Mauretania
Meciano L. Volusio
Medium litis
MŔmbrum r¨ptum
MentecÓptus
Merx
Mesia
MetÓlla (vel metallum)
MetrocˇmiŠ
MŔtus
MŔtus ab extrýnseco
Metus ab intrýnseco
Metus reverentiÓlis
Militia armata e palatina
Min˛res XXV ann˛rum
Min˛ris petýtio
Mýnus dýxit quam v˛luit
Minus pŔtere
Minus quam perfŔctŠ
Mýssio in b˛na
Missio in bona rei servandŠ causa
Missio in possessi˛nem
Misteri
Misthoprasia
Modestino (Erennio)
Modus legis CinciŠ
M˛dus [Misura]
M˛dus [modo od onere]
MohÓtra
Mommsen Theodor
M˛nstrum vel prodýgium
Monumenta Manýlii
M˛ra accipýendi (o credŔndi)
Mora ex pers˛na
Mora ex re
Mora solvŔndi
M˛res mai˛rum
M˛rs lýtis
M˛rtis causa
Mortis causa cÓpio
Motivo
Mucio Scevola (Publio)
Mucio Scevola (Quinto)
M¨lier
M¨lta pťnitentiÓlis
MultŠ (vel mulctŠ) dýctio
M¨ndus mulýebris
M¨nera mixta
Munera patrimoniÓlia
Munera personÓlia
Munera publica
Municýpium
Munus
MutÓtio i¨dicis
Mutatio libŔlli
Mutatio rŔi
Mutua petitio
M¨tuum



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico-Giuridico Romano
Lex Romana Wisigoth˛rum (detta anche BreviÓrum Alarýci)

Codice emanato nel 506 d.C. dal re visigoto Alarico II [vedi], al fine di rafforzare, dinanzi allo spettro incombente di una guerra con i Franchi, lĺintesa con la popolazione romana e con la Chiesa cattolica.
Lĺopera Ŕ formata da passi estratti da varie fonti giuridiche romane: a differenza dellĺEdictum Theodorici e della Lex Romana Burgundionum, la (Ś) riporta tali estratti fedelmente, senza rifonderli nel testo, ma sistemandoli secondo le fonti di provenienza, che risultano sempre indicate.
La (Ś) Ŕ composta da una parte notevole del Codex Theodosianus [vedi] e delle NovellŠ PostheodosianŠ [vedi], dallĺEpitome Gai [vedi], che Ŕ riportato per intero, dalle sentenze di Paolo e da un passo isolato dei responsa di Papiniano.
La compilazione fu corredata da unĺinterpretÓtio, ossia da un sussidio ermeneutico comprendente sia un sommario del contenuto, sia una dettagliata parafrasi del testo, interpretatio che forse giÓ da prima si trovava a margine o in calce al materiale utilizzato. Anche questa legge, come la Lex Romana Burgundionum [vedi], regol˛ esclusivamente i rapporti giuridici tra Romani sudditi del regno visigoto, che allora comprendeva la Spagna e parte della Gallia. Alarico II dimostr˛ di rifiutare ogni supremazia romana e del diritto romano sul suo popolo, senza per˛ pretendere che il diritto barbaro si applicasse anche ai sudditi romani. Ci˛ in omaggio al principio dellĺesclusivismo nazionale del diritto.
Tuttavia secondo una tesi recente, la (Ś) avrebbe avuto validitÓ territoriale e cioŔ sarebbe stata applicata sia ai Romani che ai Visigoti.
Nonostante i difetti stilistici e le carenze strutturali, la (Ś) ha svolto una funzione rilevantissima nella storia giuridica medioevale dellĺEuropa sud-occidentale, basti pensare che in Francia meridionale venne disapplicata solo nel XII sec.