Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
526/A Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 800 € 44,00</span> PK35 Maturità Scienze Umane<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 224 € 9,00</span> W23 Storia del Cinema<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 128 € 8,00</span> W53 Sociologia dell'organizzazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 128 € 8,00</span> W42 Psicologia Clinica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span> W43 Psicologia Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span>
Campo
Capacità sinaptica
Carattere
Carenza
Carica psichica
Caso
Castrazione
CAT
Catalessia
Catarsi
Catatonia
Cattell, James Mckeen
Cattell-test 16 PF
Cenestesico
Censura
Centrale, sistema nervoso
Cerebrale
Cerebrale, emisfero
Cervelletto
Cervello
Charcot, Jean-Martin
Chomsky, Noam
Cibernetica
Ciclotimia
Claustrofobia
Cleptomania
Clima organizzativo
Coaching
Coazione
Cognitiva
Cognitive
Cognitivismo
Cognitivista
Cognitivo
Collettivo
Colloquio
Compensazione
Complesso
Comportamentismo
Comprensione
Compromesso
Compulsione
Compulsiva
Comunicazione
Comunità
Comunità terapeutica
Condensazione
Condizionamento
Condotta
Confabulazione
Conflitto psichico
Confronto sociale
Congruenza
Conscio
Consulenza
Contenimento
Contenuto latente/Contenuto manifesto
Controllo degli impulsi
Controtransfert
Conversione
Conversione
Convulsione febbrile
Convulsiva
Coordinazione
Coping
Coprofagia
Coprofilia
Coprofobia
Coprolagnia
Coprolalia
Coraggio
Corpo
Coscienza
Coscienza
Coscienza dell’Io
Costanza
Counseling
Criminologia
Cubo
Cue



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Scienze Psicologiche
Bateson, Gregory
Psichiatra e antropologo britannico (Granchester, 1904 - S. Francisco, 1980). I suoi interessi sono stati eclettici, grazie alla capacità di passare da un campo all'altro del sapere umano apportando teorie di indubbia originalità e rilievo. Studiò biologia e antropologia a Cambridge e zoologia alla Harvard University. I suoi interessi principali si incentrarono sui rapporti intercorrenti tra natura e cultura, biologia e antropologia, sempre analizzati all'insegna dell'impossibilità di dicotomizzare. Frutto di questi studi sono i suoi primi due libri: Naven (1936) e Il carattere balinese (1942), entrambi di carattere antropologico ed etnografico. A partire dal 1939, a causa della guerra, si trasferì negli Stati Uniti, dove in breve tempo divenne l'ispiratore dei lavori del Mental Research Institute di Palo Alto, che rivoluzionò l'approccio alla malattia mentale e creò nuovi strumenti psicoterapeutici alternativi alla psicoanalisi tradizionale. Fu in questa sede che B. ideò la teoria del doppio legame indicante una situazione in cui, tra due individui uniti da una relazione emotivamente rilevante, la comunicazione dell'uno verso l'altro presenta una discrepanza tra il livello del discorso esplicito (quel che vien detto) e il livello metacomunicativo (tutti gli atteggiamenti para ed extralinguistici). Questa situazione si caratterizza per i segnali incongrui e contraddittori che determinano nel destinatario una difficile situazione di dilemma. L'individuo si trova infatti imprigionato in una situazione in cui l'emittente emette messaggi di due ordini, uno dei quali contraddice l'altro. B. utilizzò la teoria del doppio legame come ipotesi esplicativa del rapporto fra lo schizofrenico e i membri della sua famiglia, in particolare avanzando l'ipotesi che questa situazione sia presente soprattutto tra il pre-schizifrenico e sua madre (è una situazione che può, tuttavia, presentarsi anche nei rapporti cosiddetti normali). In campo psichiatrico B. non si limitò a considerare la malattia mentale come un caso clinico, ma allargò lo studio alla cultura, ai valori, al ruolo che in una determinata società il malato mentale si trova a ricoprire. Con Ruesch pubblicò nel 1951 La matrice sociale della psichiatria. La vastità dei suoi interessi e l'applicazione del metodo interdisciplinare è testimoniata soprattutto dall'opera Verso un'ecologia della mente (1972), raccolta di saggi i cui temi portanti sono l'antropologia, la psichiatria, l'evoluzione biologica e la genetica. Dall'insegnamento di B. è nato, inoltre, l'indirizzo di ricerca noto come pragmatica della comunicazione umana (Watzlawick).