Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilit e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
L5 Il Nuovo Condominio<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVI, pag. 848  46,00</span> OP9 Codice del Nuovo Condominio Operativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 1280  79,00</span> L6 I Rapporti di Vicinato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 272  38,00</span> L5/A Le Spese di Ristrutturazione negli Immobili Condominiali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 304  38,00</span> FM204/1 Formulario Commentato del Nuovo Condominio<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 Novit, pag. 352  34,00</span> E9/A Codice del Condominio Esplicato - Leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 , pag. 448  18,00</span>
Pagamento delle spese condominiali
Palco morto
Pannelli di rivestimento
Pannelli solari
Panni
Parafulmine
Parapetto
Parcheggi
Parti comuni dell弾dificio
Particella catastale
Passo carrabile
Pavimenti
Pay-tv
Pensiline
Perimento e ricostruzione dell弾dificio
Perizie
Pertinenze
Pianerottolo
Piccolo condominio
Piscina comune
Pluviale
Ponteggi per opere edilizie
Portico
Portierato e pulizia
Portone d段ngresso
Pozzo nero



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario del Condominio
Per portoni di ingresso devono intendersi quelle aperture che permettono laccesso allo stabile condominiale, mettendo l段nterno di quest置ltimo in comunicazione con la strada.
Essi sono oggetto di propriet comune dei proprietari dei diversi piani o porzioni di piano, se il contrario non risulta dal titolo (art. 1117, n. 1, c.c.).
Il portone di ingresso, strutturalmente e funzionalmente destinato al servizio di due corpi di fabbrica appartenenti a proprietari diversi, ma costituenti un置nica entit immobiliare, si presume oggetto di comunione dei predetti proprietari, ancorch costruito da uno solo di essi, salvo che il contrario risulti dal titolo (Cass. 15-11-1977, n. 4986).
La presunzione legale di compropriet, inoltre, applicabile, per analogia, anche quando non si tratti del portone di un edificio diviso per piani, bens di un portone costruito per dare accesso, necessario o comodo, a due o pi edifici limitrofi, aventi le caratteristiche di edifici autonomi (Cass. 14-10-1970, n. 2013).
Con riguardo alla chiusura notturna del portone, la delibera assembleare che la stabilisca costituisce espressione dell置so normale del portone per garantire la sicurezza delle abitazioni, e deve considerarsi pertanto legittima, in quanto non impedisce l弾sercizio dei diritti dei singoli condmini sullandrone (Cass. 29-3-1963, n. 779).
ネ invece illegittima la delibera con cui si stabilisca a maggioranza di affidare le chiavi del portone solo al portiere o ad un condmino, essendo in un simile caso necessaria l置nanimit.
La delibera assembleare che disponga la chiusura permanente del portone senza prevedere alcuna misura che ne consenta l誕gevole apertura da parte dei soggetti legittimati al passaggio automobilistico deve considerarsi nulla (Trib. Milano 9-3-1989).
Resta da domandarsi se la sostituzione della serratura manuale del portone con una elettrocomandata debba considerarsi una innovazione, con la conseguente necessit della maggioranza prevista dall誕rt. 1136, 5ー co., c.c., per la validit della relativa delibera. Per la verit non sembra che, in questo caso, la sostituzione possa configurare una innovazione strictu sensu, in quanto essa, lungi dal comportare un mutamento di destinazione del bene comune, risponde esclusivamente allo scopo di assicurare un godimento pi comodo del bene comune. Nel caso, invece, di sostituzione di una serratura elettrocomandata con una manuale, l弛pera assume i connotati di uninnovazione vietata ai sensi dell誕rt. 1120 c.c., in quanto, costringendo a scendere le scale per aprire il portone, determina o pu determinare una evidente compressione alla facolt di godimento della cosa comune e della stessa propriet esclusiva nei confronti di chi soffre di gravi limitazioni fisiche (Trib. Milano 1-3-1993).