Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
32/1 Compendio di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 256 € 17,00</span> 54A/9 I Quaderni del Praticante Avvocato - Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 176 € 15,00</span> 32 Manuale di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 320 € 24,00</span> 22 Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 VIII, pag. 320 € 24,00</span> 222/1 Elementi di Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2008 , pag. 128 € 8,00</span> 32/2 Schemi & Schede di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2007 , pag. 224 € 14,00</span>
Fabbricerie
Facoltà ecclesiastiche
Favor fidei
Favor matrimonii
Fede cattolica
Fedeli
Filiazione
Fondazione
Fondo di previdenza del clero
Fondo edifici di culto
Fonti del diritto canonico
Foro
Foro ecclesiastico
Frodi pie



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico
Foro can. 130 c.j.c.

Ambito in cui si esercita una potestà o una facoltà.
La potestà di governo ha, nell’ordinamento canonico, una sfera più vasta di quella che è riservata allo Stato, in quanto, a differenza di quest’ultimo, essa viene a disciplinare anche la coscienza dell’individuo. Si suole pertanto distinguere, in dottrina, tra:
— giurisdizione di (—) esterno che si riferisce direttamente al bene comune pubblico (cioè di tutta la Chiesa) e concerne i rapporti dei fedeli tra di loro e con l’autorità ecclesiastica;
— giurisdizione di (—) interno o della coscienza che si riferisce direttamente e principalmente al bene dei singoli fedeli e concerne i rapporti dei fedeli con la divinità.
Non si tratta però di due potestà diverse bensì di diversità di effetti giuridici conseguenti all’esercizio di un’unica potestà.
Infatti la potestà di governo di per sé è esercitata nel (—) esterno, tuttavia qualche volta può esserlo nel solo (—) interno nel senso che gli effetti, di per sé scaturenti per il (—) esterno, non vengono riconosciuti a meno che ciò non sia espressamente stabilito per determinati casi.