Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span>
NAFTA
NAIRU
Nash, John
Natalità, quoziente di
Natura
Natural rate of unemployment
Nazionalizzazione
Negazione
Neo-malthusianesimo
Neocapitalismo
Neoclassici
Neokeynesiani
Neoricardiani
NEP
Neumann, John Von
Neutralità al rischio
Neutralità fiscale
New deal
New economics
New economy
New View
New York Stock Exchange
Newly industrialized countries
NIC
Nicchia di mercato
Nikkei
NIMEXE
NIRA
Niskanen, William Arthur
No bail out clause
Nocciolo duro
Nomenclatura combinata
Non distorsione
Normalità asintotica
North American Free Trade Agreement
North, Douglas
Nozionale
NRU
Numerabile
Numeri casuali aleatori
Numero indice
Numerosità campionaria
Nuova macroeconomia classica
Nuovo mercato
Nuovo ordine economico internazionale
Nuovo strumento comunitario
Nuvola di punti
Nuzialità
NYSE




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Banca d'Italia
[via Nazionale 91, 00184 Roma; tel. 06/47921]
internet: www.bancaditalia.it

Detta anche Bankitalia, è un istituto di diritto pubblico, avente funzioni di gestione della circolazione monetaria e della disciplina tecnica del sistema bancario. Prima della partecipazione dell’Italia alla fase finale dell’UEM (v.) aveva in via esclusiva il potere di emissione della carta moneta.
Tuttavia, con la realizzazione dell’Unione monetaria europea, per l’istituto di via Nazionale quella potestà è venuta meno a vantaggio della BCE (v.).
Da quella data, infatti, la Banca d’Italia è stata formalmente dichiarata parte integrante del Sistema Europeo delle Banche Centrali (v. SEBC). Essa, dunque, svolge i compiti e le funzioni che in tale qualità le competono, nel rispetto dello Statuto del SEBC e del Trattato di Maastricht.
L’adeguamento alle disposizioni comunitarie ha interessato, in particolare, 4 ambiti:
— i requisiti d’indipendenza della Banca d’Italia, che sono stati ampliati;
— l’emissione di banconote e monete. La Banca d’Italia dal 1° gennaio 1999 ha perduto il potere di autorizzare l’emissione di banconote (in tale funzione, infatti, è ora soggetta al potere autorizzatorio esclusivo della BCE) mentre le attribuzioni del Consiglio superiore della Banca d’Italia in materia di banconote continuano ad essere esercitate con riferimento alle sole banconote in lire. Sempre alla BCE è affidata l’approvazione del volume del conio: l’Italia potrà coniare monete in euro (v.), ma dovrà ovviamente rispettare le misure tecniche adottate dal Consiglio dell’Unione europea (v.) e l’ammontare complessivo autorizzato dalla BCE;
— la gestione delle riserve ufficiali. Le diverse banche centrali nazionali (v. BCN) sono tenute a conferire alla BCE le attività di riserva in valuta in proporzione della quota di capitale sottoscritta. Le attività che, dopo questo trasferimento, residuano alla Banca d’Italia, sono da questa gestite osservando gli indirizzi definiti dalla BCE;
— gli strumenti di politica monetaria. Fino al 31 dicembre 1998 il Governatore della Banca d’Italia determinava il tasso d’interesse sui depositi in conto corrente presso la stessa Banca, il tasso ufficiale di sconto e quello sulle anticipazioni in conto corrente ed a scadenza fissa. Dal 1° gennaio 1999, invece, la manovra dei tassi di interesse è di competenza del SEBC (v. Operazioni di mercato aperto; Operazioni su iniziativa delle controparti).
Nata nel 1893 dalla fusione della Banca Nazionale del Regno con la Banca Nazionale Toscana e la Banca Toscana di Credito, la Banca d’Italia ha condiviso con il Banco di Napoli e il Banco di Sicilia fino al 1926 la facoltà di emettere biglietti. La legge bancaria del 1936 sancì il suo ruolo di preminenza nel sistema bancario, trasformandola in un istituto di diritto pubblico ed escludendo qualsiasi rapporto con i privati.
A partire dagli anni Ottanta, la Banca d’Italia ha aumentato i margini della propria autonomia dal Governo: dal 1981, infatti, non sussiste più l’obbligo per Bankitalia di assorbire i BOT emessi dal Tesoro e non richiesti dal mercato (v. Divorzio Bankitalia/Tesoro); dal 1993, infine, la Banca d’Italia non può più concedere anticipazioni di alcun tipo al Tesoro (v. Anticipazioni di tesoreria).