Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> 17/2 Prepararsi per l'esame di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 € 8,00</span>
Habère licère
Habitàtio
Hastarium
Heredes extrànei
Herèdes necessàrii
Heredes sùi
Heredes sui et necessàrii
Heredes voluntàrii
Heredis beneficia
Heredis institùtio
Herèdis institùtio cum cretiòne
Herèditas
Herèditas damnòsa
Herèditas iàcens
Hereditàtis petìtio
Herèdium
Hères
Hères ex àsse
Hères ex pàrte
Hères substitùtus
Hermaphrodìtus
Hierarchia Iurisdictiònis
Hispania
Historiæ
Homicìdium
Hòminem indemnàtum
Homo novus
Honesta missio
Honestiòres
Hònor matrimònii
Honoràrium
Honòres
Hospitalitas
Hòspites
Hospìtium
Hostes
Humiliòres
Hypèrocha
Hypothèca



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico-Giuridico Romano
Negotium contra lègem [Negozio contrario alla legge; cfr. art. 1343 c.c.]

Era, in diritto romano, quel negozio giuridico [vedi] viziato da una causa [vedi] direttamente contraria a provvedimenti di legge; si distingueva dal negotium in fràudem legis [vedi] dove la contrarietà era solo indiretta.
La contrarietà alla legge era definita da Paolo [vedi] come il comportamento di chi “… id facit, quod lex pròhibet” (cioè di chi fa ciò che la legge proibisce).
Il (—) era inutilizzabile e, quindi, assolutamente improduttivo di effetti, se ciò era espressamente previsto dalla legge violata; se la legge violata non prevedeva alcuna sanzione per la sua inosservanza, l’inutilizzabilità del negozio giuridico, compiuto in violazione del divieto da essa posto, poteva derivare da un provvedimento del pretore (che generalmente concedeva un’excèptio [vedi] alla parte convenuta in giudizio al fine di paralizzare l’azione di chi chiedeva l’attuazione del (—)).