Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> W18 Storia del Diritto Medioevale e Moderno<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 160 € 10,00</span>
Nefas
Niccolò de’ Tedeschi
Nobiltà
Nobiltà di spada
Nobiltà di toga
Norico
Normanni
Novellae
Novèllae Constitutiònes
Novigildo



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo
Cino Sighibuldi da Pistoia (Pistoia 1250 ca -1336)

Giureconsulto. Fu la prima grande figura di rilievo della Scuola di pensiero dei Commentatori [vedi], ed elaborò un programma interpretativo della norma giuridica che utilizzava la dialettica come mero strumento della ragione umana, ed era volto a cogliere la causa ispiratrice del testo normativo.
Scrisse la Lectura super Codice (1312 o 1313), in cui venne preso in considerazione non solo il diritto giustinianeo, ma anche la recente realtà della legislazione statutaria. Ugualmente apprezzabili furono le due Lecturae sul Digestum vetus, oltre ad una cospicua serie di quaestiones [vedi], consilia [vedi] e tractatus [vedi].
Punto centrale della scienza giuridica è, secondo (—) la ricerca dell’umano equilibrio (aequitas), che sempre esiste nei rapporti umani. Purtuttavia, l’aequitas si trasforma in comando imperativo (preceptum) soltanto dopo l’intervento di colui che ha il potere di formulare e promulgare una norma cogente e, poiché nell’intervento umano vi possono essere degli errori, il diritto può non coincidere con l’aequitas. Il giurista, pertanto, secondo (—), deve servirsi dello strumento interpretativo della dialettica, senza lasciarsi condizionare dai canoni di questa e deve sapere respingere l’autorità di qualsiasi opinione ritenuta inaccettabile.