Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
32/1 Compendio di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 256 € 17,00</span> 54A/9 I Quaderni del Praticante Avvocato - Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 176 € 15,00</span> 32 Manuale di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 320 € 24,00</span> 22 Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 VIII, pag. 320 € 24,00</span> 222/1 Elementi di Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2008 , pag. 128 € 8,00</span> 32/2 Schemi & Schede di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2007 , pag. 224 € 14,00</span>
Ecclesiastici
Economo diocesano
Ecumenismo
Edifici di culto
Educazione cattolica
Egidiane
Elezione
Elezione del Sommo Pontefice
Enciclica
Enti ecclesiastici
Entrate ecclesiastiche
Episcopato
Eremiti
Eresia
Errore
Escardinazione
Esclaustrazione
Esequie ecclesiastiche
Esorcismo
Età
Eucaristia
Exequatur
Extravagantes communes
Extravagantes Johannis XXII



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico
Intese art. 8 Costituzione

Sono accordi tra una confessione religiosa e lo Stato su questioni concernenti sia l’una che l’altra parte.
La Costituzione stabilisce che i rapporti fra Stato e confessioni religiose diverse dalla cattolica sono regolati per legge sulla base di (—) con le relative rappresentanze.
Le (—) si differenziano dai concordati [vedi Concordato ecclesiastico] perché esauriscono la loro funzione sul piano del diritto nazionale; sono tuttavia entrambi espressione del principio per il quale la legislazione statale in materia ecclesiastica non deve essere unilaterale, ma di regola preventivamente concordata.