Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
TF16/1A TFA Insegnante di Sostegno Infanzia e Primaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 II, pag. 720 € 36,00</span> TF16/1B TFA Insegnante di sostegno - Nella scuola secondaria di I e di II grado<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 II, pag. 736 € 36,00</span> 277/1 Test per i concorsi nell'Unione Europea - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 576 € 32,00</span> L10 La Cartella di Pagamento<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 VI, pag. 416 € 46,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 400 € 30,00</span> 65 Agente Immobiliare - Manuale completo con test di verifica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIII, pag. 736 € 46,00</span> IP2 Ipercompendio Diritto Pubblico e Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 X, pag. 256 € 15,00</span> L5 Il Nuovo Condominio<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVI, pag. 848 € 46,00</span> 320/2 Quiz per i Concorsi nelle Aziende Sanitarie Locali con risposte commentate - Ruolo Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 384 € 27,00</span>
I.C.I.
I.N.A.I.L.
I.N.P.D.A.I.
I.N.P.D.A.P.
I.N.P.S.
I.P.A.B.
I.R.A.P.
I.R.E.
I.R.E.S.
I.R.PE.F.
I.S.O.
I.V.A.
Identificazione
Identikit
Identità personale
Igiene e sicurezza del lavoro
Ignorantia legis non excusat
Illecito
Illegalità del negozio
Illegittimità
Illiceità del negozio
Imitazione servile
Immagine
Immemorabile
Immigrazione
Immissioni
Immobili
Immunità
Impiegato
Impiego
Impignorabilità
Imponibile
Impossibilità della prestazione
Imposta
Imprenditore
Impresa
Imprescrittibilità
Improcedibilità
Impronte digitali
Impugnazione
Imputabilità
Imputato
Imputazione
In claris non fit interpretatio
Inabilitazione
Inadempimento
Inadimplenti non est adimplendum
Inalienabilità
Inammissibilità
Inappellabilità
Inaudita altera parte
Incanto
Incapacità
Incauto acquisto
Incentivo fiscale
Incesto
Inchiesta parlamentare
Incidente probatorio
Incompetenza
Incorporazione
Incostituzionalità della legge
Indagato
Indagini
Indebito
Indegnità a succedere
Indennità
Indicato al bisogno
Indicazione di pagamento
Indici di borsa
Indignus potest capere, sed non potest retinere
Indirizzo
Indizio
Indulto
Inefficacia del negozio giuridico
Ineleggibilità
Inesistenza
Infermità di mente
Informazione
Infortunio sul lavoro
Ingiunzione
Ingiuria
Inibitoria
Iniziativa economica privata
Iniziativa legislativa
Inopponibilità
Inquinamento delle prove
Insegna
Insegnamento
Inserzione di clausole
Insider trading
Insindacabilità
Insolvenza
Institore
Institutio ex re certa
Insufficienza di prove
Insula in flumine nata
Integrazione
Inter vivos
Intercettazione di conversazioni o comunicazioni
Interclusione del fondo
Interdittive (misure)
Interdizione
Interesse
Interessi
Interim
Interinale
Intermediazione
Interna corporis
Interpellanza parlamentare
Interpol
Interposizione di persona
Interpretazione
Interprete
Interrogatorio
Interrogazione parlamentare
Interruzione del processo
Intervento
Interversione del possesso
Intesa di programma
Intifada
Intimazione
Intra vires (hereditatis)
Intuitu personae
Invalidi
Invalidità
Inventario
Invenzione
Invenzione industriale
Inversione dell’onere della prova
Invito
Ipoteca
Irregolarità
IS.V.A.P.
Iscrizione a ruolo
Iscrizione ipotecaria
Isola
Ispettorato del lavoro
Ispettore di polizia
Ispezione
Istanza
ISTAT
Istituto di patronato e assistenza sociale
Istituto nazionale della previdenza sociale
Istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica
Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo
Istituzione di erede
Istruzione
Iter legislativo
Iura novit curia
Ius superveniens
Iussu judicis
Iuxta alligata et probata (judex judicare debet)


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Accesso
() ai documenti della pubblica amministrazione [diritto di] (d. amm.)
Il diritto di (—) (artt. 22 ss. L. 241/1990) è il diritto di prendere visione ed estrarre copia di documenti amministrativi.
Tale diritto è escluso:
— per i documenti coperti da segreto di Stato;
— nei procedimenti tributari;
 nei confronti dell'attività della pubblica amministrazione diretta all'emanazione di atti normativi, amministrativi generali, di pianificazione e di programmazione;
— nei procedimenti selettivi, con riferimento ai documenti amministrativi contenenti informazioni di carattere psicoattitudinale relativi a terzi.
Il diritto di accesso si esercita mediante esame ed estrazione di copia dei documenti amministrativi.
La richiesta di accesso ai documenti deve essere motivata. Essa deve essere rivolta all'amministrazione che ha formato il documento o che lo detiene stabilmente.
Il rifiuto, il differimento e la limitazione dell'accesso sono ammessi nei casi e nei limiti stabiliti dall'art. 24 L. 241/1990 e devono essere motivati.
Decorsi inutilmente trenta giorni dalla richiesta, questa si intende respinta. In caso di diniego dell'accesso, espresso o tacito, o di differimento dello stesso, il richiedente può presentare ricorso al tribunale amministrativo regionale.
() ai pubblici uffici (d. amm.)
L'art. 97 Cost. prevede che agli impieghi pubblici si accede mediante concorso [Concorso (pubblico)] salvi i casi stabiliti dalla legge e nei quali sono possibili assunzioni mediante avviamento dalle liste di collocamento (per le qualifiche più basse) o assunzioni obbligatorie di invalidi dalle relative liste.
Tale norma costituzionale è diretta all'assicurazione dell'imparzialità e della efficienza dell'azione amministrativa, in quanto il meccanismo concorsuale dovrebbe tendenzialmente garantire la selezione del personale più qualificato. Essa inoltre assicura l'accesso dei cittadini ai pubblici uffici in condizioni di uguaglianza; la Repubblica, a tal fine, promuove con appositi provvedimenti le pari opportunità tra donne e uomini (art. 51 Cost., così come modificato dalla L. Cost. 30-5-2003, n. 1).
() alle cariche elettive (d. cost.)
È il diritto di tutti i cittadini, dell'uno e dell'altro sesso, di assumere un pubblico ufficio in condizioni di uguaglianza e secondo i requisiti stabiliti dalla legge.
Il principio affermato dalla Costituzione non è però completamente rispettato, vista la notevole differenza numerica fra i due sessi nei diversi organi rappresentativi (Parlamento, Consiglio regionale, provinciale, comunale etc.).
Al fine di garantire una maggiore presenza delle donne nel corso del 1993 furono emanati diversi provvedimenti che imponevano una determinata proporzione tra le candidature maschili e quelle femminili.
Tali disposizioni furono dichiarate illegittime dalla Corte costituzionale (sent. 442/1995), secondo la quale l'uguaglianza tra i due sessi va assicurata attraverso un'evoluzione culturale e politica della società, tale da consentire alle donne di avere un peso maggiore nella gestione della cosa pubblica e non attraverso artificiosi strumenti legislativi.
Un'inversione di tendenza su questo tema è stata la previsione introdotta all'art. 117 Cost., nel testo modificato dalla L. cost. 3/2001, secondo cui le leggi regionali rimuovono ogni ostacolo che impedisce la piena parità degli uomini e delle donne nella vita sociale, culturale ed economica e promuovono la parità di accesso tra donne e uomini alle cariche elettive.
La L. cost. 1/2003 ha successivamente modificato l'art. 511 Cost., introducendo il principio della pari opportunità tra donne e uomini nell'(—) ed a pubblici uffici.