Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span>
G7
GAB
Gabbia salariale
Gadget
Gain-loss analysis
Gains sharing
Galbraith, John Kenneth
Game theory
Gantt, grafici di
Gap
Gap analysis
Garanzia di cambio
Garanzia per l'esportazione
GATT
Gauss, Karl Friederich
Gearing
GEIE
General arrangement borrow
Gentlemen's agreements
Gerschenkron, Alexander
Gestione del debito pubblico
Gestione del personale
Gettito tributario
Giffen, paradosso di
Gift
Gilt-edged market
Gilts
Gini, Corrado
Gini, indice di mutabilità
Giochi a somma zero
Giochi, teoria dei
Gioco di Ponzi
Giovedì nero
Giurisdizioni locali
Global bonds
Global company
Global finance
Globalizzazione
Go-slow
Gold bullion standard
Gold exchange standard
Gold loans
Gold points
Gold standard
Gold tranche
Gold warrant
Golden clause
Golden share
Good delivery
Gosbank
Gossen, Herman Heinrich
Governatore della Banca d'Italia
Gradi di libertà
Grado di apertura
Grafici di Gantt
Grafico
Grande balzo
Grande depressione
Grande distribuzione
Grandi numeri, legge dei
Grant economics
Gray market
Greenbacks
Greenfield ventures
Gresham, legge di
Gresham, Thomas
Grida, recinto alle
Gruppo Andino
Gruppo dei cinque
Gruppo dei dieci
Gruppo dei settantasette
Gruppo dei sette
Gruppo dei tre
Gruppo dei venti
Gruppo dei ventiquattro
Gruppo di controllo
Gruppo di Rio
Gruppo di Visegrad
Gruppo economico d'interesse europeo
Gruppo polifunzionale
Guadagni in conto capitale
Guerra, economia di
Guide-lines
Gumbell, variabile casuale di




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Oro

Metallo prezioso la cui produzione è concentrata in pochi paesi (Sud Africa, Russia, Stati Uniti, Canada) che da soli assicurano i 3/4 dell'offerta mondiale.
Per secoli l'oro ha svolto la funzione di moneta, grazie alle sue particolari caratteristiche cioè:
notevole valore intrinseco: da una parte, per la relativa scarsità e, dall'altra, per l'importanza sociale che per secoli esso ha conferito a chi ne è in possesso;
divisibilità economica: infatti, se si divide un pezzo d'oro in tante parti, la somma dei valori delle parti è uguale al valore dell'intero pezzo;
omogeneità: qualunque sia il luogo e il tempo nei quali è stato prodotto, l'oro presenta le stesse caratteristiche strutturali;
inalterabilità e durata fisica nel tempo;
— relativa stabilità di valore;
— un valore relativamente alto rispetto al volume (e, quindi, agevole trasportabilità).

Riserve auree a confronto (1997)


USA 8.662
Germania 3.150
Svizzera 2.757
Francia 2.709
Italia 2.707
Olanda 896
Giappone 802
Gran Bretagna 610
Portogallo 532
Spagna 517
Belgio 507
Russia 458
Cina 423
India 423
Venezuela 379
Austria 334

Benché vi siano state sporadiche proposte volte a restituire una centralità all'oro nel sistema monetario internazionale, così come avveniva nel sistema del gold standard (v.) e, in misura minore, nel gold exchange standard (v.), attualmente vige il totale sganciamento delle valute dall'oro.
Per quanto riguarda i paesi che hanno adottato l'euro (v.), parte delle riserve auree delle BCN (v.) sono state conferite alla BCE (v.), responsabile della detenzione e della gestione delle riserve ufficiali in valuta estera degli Stati membri e di tutte le operazioni valutarie, in particolare di eventuali interventi sui mercati dei cambi.
La BCE ha sottoscritto l'accordo sull'oro tra le banche centrali (Central Bank Gold Agreement) concluso il 26 settembre 1999 da 15 banche centrali, fra cui quelle appartenenti all'Eurosistema (v.) in cui si afferma fra l'altro che:
— L'oro continuerà a costituire un elemento importante delle riserve monetarie mondiali.
— Le istituzioni firmatarie si impegnano a non effettuare vendite sui mercati, ad eccezione delle vendite già programmate.
— L'accordo sarà riveduto allo scadere dei cinque anni.
Per quanto riguarda più specificamente l'Italia, la L. 17-01-2000 n. 7 ha sancito la fine del monopolio dell'oro da parte dell'UIC (v.) ed esteso l'esercizio in via professionale del metallo alle banche ed a soggetti in possesso di particolari requisiti. Il provvedimento assume notevole rilievo anche perché quello orafo è uno dei settori trainanti dell'economia italiana. Basti pensare che l'Italia è il primo paese mondiale esportatore di oreficeria.