Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
54A/9 I Quaderni del Praticante Avvocato - Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 176 € 15,00</span> 32 Manuale di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XX, pag. 320 € 24,00</span> 32/1 Compendio di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XVI, pag. 256 € 17,00</span> 22 Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 VIII, pag. 320 € 24,00</span> 222/1 Elementi di Diritto Canonico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2008 , pag. 128 € 8,00</span> 32/2 Schemi & Schede di Diritto Ecclesiastico<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2007 , pag. 224 € 14,00</span>
Magistero, potestà di
Materiae mixtae
Matrimonio apparente
Matrimonio attentato
Matrimonio canonico
Matrimonio concordatario
Matrimonio misto
Matrimonio per procura
Matrimonio putativo
Matrimonio rato e non consumato
Matrimonio segreto
Metropolita
Ministeri
Ministeri istituiti
Ministeri ordinati
Ministro del culto
Missioni
Moderatore di curia
Moderatore supremo



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico
Magistero, potestà di can. 747-755 c.j.c.

Funzione di insegnamento affidata da Cristo alla Chiesa in ordine alle verità rivelate [vedi Fede cattolica] e ai principi morali anche circa l’ordine sociale. È compito della Chiesa, pure, pronunciare il giudizio su qualsiasi realtà umana, in quanto lo esigono i diritti fondamentali della persona umana o la salvezza delle anime.
La suprema potestà di (—) su tutta la Chiesa compete anzitutto al Sommo Pontefice; quindi al Collegio dei Vescovi [vedi Collegio episcopale] radunati nel Concilio ecumenico ovvero sparsi per il mondo ma esercitanti azione unanime congiunta, come tale recepita dal Romano Pontefice.
A tale magistero, ordinario ed universale, si affianca quello particolare (perché limitato ai propri fedeli) ma non meno importante dei Vescovi, sia in quanto singoli sia riuniti nelle Conferenze Episcopali o nei Concilii particolari.
Circa le dottrine enunciate in materia di fede e di costumi sia dal Sommo Pontefice sia dal Collegio dei Vescovi, ma senza l’intenzione di proclamarle con atto definitivo [vedi Infallibilità], i fedeli sono tenuti a prestare un religioso ossequio dell’intelletto e della volontà e ad evitare ciò che non concorda con esse (analogamente il fedele deve comportarsi nei confronti del magistero particolare del proprio Vescovo diocesano).