Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
526/A Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 800 € 44,00</span> PK35 Maturità Scienze Umane<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 224 € 9,00</span> W23 Storia del Cinema<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 128 € 8,00</span> W53 Sociologia dell'organizzazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 128 € 8,00</span> W42 Psicologia Clinica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span> W43 Psicologia Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span>
Campo
Capacità sinaptica
Carattere
Carenza
Carica psichica
Caso
Castrazione
CAT
Catalessia
Catarsi
Catatonia
Cattell, James Mckeen
Cattell-test 16 PF
Cenestesico
Censura
Centrale, sistema nervoso
Cerebrale
Cerebrale, emisfero
Cervelletto
Cervello
Charcot, Jean-Martin
Chomsky, Noam
Cibernetica
Ciclotimia
Claustrofobia
Cleptomania
Clima organizzativo
Coaching
Coazione
Cognitiva
Cognitive
Cognitivismo
Cognitivista
Cognitivo
Collettivo
Colloquio
Compensazione
Complesso
Comportamentismo
Comprensione
Compromesso
Compulsione
Compulsiva
Comunicazione
Comunità
Comunità terapeutica
Condensazione
Condizionamento
Condotta
Confabulazione
Conflitto psichico
Confronto sociale
Congruenza
Conscio
Consulenza
Contenimento
Contenuto latente/Contenuto manifesto
Controllo degli impulsi
Controtransfert
Conversione
Conversione
Convulsione febbrile
Convulsiva
Coordinazione
Coping
Coprofagia
Coprofilia
Coprofobia
Coprolagnia
Coprolalia
Coraggio
Corpo
Coscienza
Coscienza
Coscienza dell’Io
Costanza
Counseling
Criminologia
Cubo
Cue



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Scienze Psicologiche
Confabulazione
La recitazione di esperienze immaginarie che riempiono i vuoti di memoria, caratteristica delle psicosi organiche, come la psicosi di Korsakoff, la demenza, alcune forme di mania o di schizofrenia. La produzione delle memorie false è ben evidente in questo disturbo. La coscienza e il ragionamento rimangono, peraltro, chiari: ad esempio, una volta chiesto che cosa ha fatto il giorno precedente, il paziente può riferire dettagliatamente di un giorno tipico nella sua vita di molti mesi o anni prima. Evidentemente la sua amnesia retrograda e il suo disorientamento di tempo forniscono la base per la falsa reminescenza. È considerata un'eccezione piuttosto che la regola quando la c. comprende elementi più drammatici e fantastici: le c., cioè, corrisponderebbero alla necessità di situarsi nel tempo e dello spazio quando questo sia impedito dal deficit cognitivo. In questa accezione, il disturbo rappresenta una sorta di tentativo di compenso al problema mnesico. La natura confabulatoria di alcuni racconti è ben evidenziabile, sia per l'anormalità del contesto in cui si trovano, sia per l'estrema variabilità dei contenuti, sia per la possibilità di provocare una c. da parte dell'esaminatore. Infatti, alcuni pazienti inventano false storie in risposta a domande (c. provocata), mentre altri manifestano il disturbo senza un'apparente motivazione (c. spontanea). Alcuni studi hanno evidenziato che la c. spontanea è associata a un'incapacità di riconoscere l'ordine temporale delle informazioni memorizzate, con conseguente ricordo errato degli elementi della memoria. In opposizione, la c. provocata sembra dipendere da fenomeni di memoria carente. Maggiore è la volontà di negare il deficit cognitivo, più il paziente sarà incline a confabulare. Seppure con minore frequenza, le c. possono essere presenti nella mania, dove l'accelerazione del processo ideativo può determinare l'insorgenza di c. con caratteristiche di perseverazioni e di assonanze. Frequentemente, la c. si associa ai falsi riconoscimenti, quando il soggetto identifica l'astante con un'altra persona.