Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span>
Back spread
Back-to-back credit
Bain, Joe
Banca
Banca centrale
Banca Centrale Europea
Banca Centrale Nazionale
Banca commerciale
Banca d'affari
Banca d'Interesse Nazionale
Banca d'Italia
Banca dei Regolamenti Internazionali
Banca di credito cooperativo
Banca etica
Banca Europea degli Investimenti
Banca Internazionale d'Investimento
Banca Internazionale di Cooperazione Economica
Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo
Banca mista
Banca mondiale
Banca popolare
Banca specializzata
Banca universale
Bancaria, scuola
Banche comunitarie
Banche dichiaranti alla banca dei regolamenti internazionali
Banche extracomunitarie
Banche nazionali
Banche secondarie
Banconota
Bancor
Bank Charter Act
Bank of England
Banking school
Banque de France
Baran, Paul Alexander
Baratto
Barone, Enrico
Barriera doganale
Barriera non tariffaria
Barriera tariffaria
Barriere all'entrata
Barro, Robert J.
Barro, teorema di
Barter
Base aurea
Base imponibile
Base monetaria
Baumol, William
Bayes, Thomas
BCE
BCN
Bear
Becker, Gary Stanley
Bedaux, sistema di
Beggar my neighbour policy
Behaviorismo
BEI
BEN
Benefici accessori
Beneficio
Beneficio marginale sociale
Benelux
Benessere
Benessere economico netto
Beni complementari
Beni concorrenti
Beni demaniali
Beni di club
Beni di Giffen
Beni diretti
Beni discreti
Beni economici
Beni finali
Beni inferiori
Beni meritori
Beni necessari
Beni patrimoniali
Beni pubblici
Beni rifugio
Beni strumentali
Beni succedanei
Bernoulli
Bernoulli [variabile casuale]
BERS
Bertrand, modello di
BICE
Big bang
Big push
Big Six
Biglietti di banca
BII
Bilancia commerciale
Bilancia dei pagamenti
Bilancia valutaria
Bilancio consuntivo
Bilancio d'esercizio
Bilancio dello Stato
Bilancio di pieno impiego
Bilancio di previsione
Bilancio pluriennale
Bilateralismo
Bimetallismo
Bimetallismo zoppo
BIN
Binomiale
Biometria
BIRS
Bisogni
Bisogni collettivi
Bisogni individuali
Bisogni indotti
Bisogni primari
Bisogni saziabili
Bisogni secondari
BLUE
Blue chips
BOC
Bohm-Bawerk, Eugen von
Boicottaggio
Bonds
Books runner
Boom
Bootstrap
Borsa Italiana S.p.A.
Borsa merci
Borsa nera
Borsa o borsa valori
Borsa telematica
Borsa valori
Borsa, contratti di
Borsino
BOT
Bought deals
Box e Cox
Box-Plot
Brain storming
Brand image
Break-even point
Bresciani Turroni, Costantino
Bretton Woods
Breve periodo
BRI
Briefing
Broker
BTE
BTP
BTP futures
Buchanan, James M.
Budget
Bull
Bull and bear bonds
Bullionismo
Bund
Bundesbank
Buoni del Tesoro in Ecu
Buoni del Tesoro Poliennali
Buoni Ordinari Comunali
Buoni Ordinari del Tesoro
Buoni postali fruttiferi
Burocrazia
Business game
Business plan
Buy-back
Buyers' market
By-product




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
SME-2

Meccanismo di cambio tra l’euro (v.) e le monete degli Stati non partecipanti alla valuta europea.
Il nuovo accordo di cambio, che ha sostituito lo SME (v.), è stato definitivamente approvato nel corso del Consiglio europeo di Amsterdam del 16 giugno 1997 e ha lo scopo di evitare che le monete non partecipanti all’euro possano deprezzarsi svantaggiando indirettamente le altre economie, nonché di favorire il loro graduale avvicinamento alla moneta unica.
I punti cardine dell’accordo, che a partire dal 1999 disciplina i rapporti tra l’euro e le valute dei paesi membri non partecipanti, sono tre:
— la fissazione dei tassi di cambio (v.) delle monete non partecipanti rispetto all’euro, con una banda di oscillazione pari a ± 15%. Tra le monete escluse possono essere stabiliti margini di oscillazione più ristretti;
— per poter partecipare allo SME-2 (partecipazione che avviene su base volontaria) è necessario un accordo tra i ministri degli Stati partecipanti all’euro, i ministri e i governatori degli Stati non partecipanti e la Banca centrale europea (v. BCE);
— il sostegno alle monete partecipanti eventualmente oggetto di manovre speculative è garantito (in modo automatico e illimitatamente) anche dalla Banca centrale europea. Questa ha comunque la facoltà di sospendere le azioni di cooperazione qualora risultino in contrasto con l’obiettivo principale della Banca, che è quello di garantire la stabilità monetaria tra i paesi euro.
L’accordo politico sullo SME-2 è stato successivamente perfezionato con l’accordo tra la Banca centrale europa e le banche centrali degli Stati non aderenti all’euro del 1° settembre 1998.
Con il vertice dei ministri finanziari tenutosi a Vienna il 26 settembre sono stati conclusi gli accordi per l’adesione della Danimarca e della Grecia, gli unici Stati che hanno espresso la volontà di agganciare le loro monete all’euro tramite lo SME-2. A partire dal 4 gennaio 1999 si è decisa la partecipazione al nuovo accordo di cambio della corona danese, per la quale è stata stabilita una banda di oscillazione del ± 2,25%, e della dracma greca, alla quale è stata attribuita una banda di oscillazione del ± 15%. Quest’ultima valuta, dal 1° gennaio 2001, partecipa alla terza fase dell’UEM.