Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span> 332 35 Funzionari Contabili Amministrazione Penitenziaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1104 € 42,00</span>
Zaibatsu
Zaikai
Zaitech
Zecca
Zero coupon bonds
Zero growth
Zero population growth
Zoccolo duro
Zollverein
Zona di eccedenza
Zona di libero scambio
Zona franca
Zona franca industriale
Zone depresse
Zone salariali
ZPG




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Stretta creditizia

Iniziativa di politica monetaria (v.) che determina un restringimento dell'offerta di moneta (v.) e, di conseguenza, degli investimenti e del reddito disponibile. Tra le manovre restrittive maggiormente impiegate si ricordano la variazione delle condizioni sulle operazioni su inziativa delle controparti (v.), le operazioni di mercato aperto (v.) e la limitazione degli impieghi bancari.
Gli studi sugli interventi di politica monetaria hanno evidenziato una notevole asimmetria nella sua efficacia: se, infatti, essa si dimostra adatta a raffreddare una situazione congiunturale caratterizzata da eccessiva crescita dei prezzi o da deficit nella bilancia dei pagamenti, per converso si è dimostrata meno efficace quando si è trattato di ridare slancio all'economia (politica monetaria espansiva). Fra le possibili spiegazioni di questo fenomeno vi è il fatto che il moltiplicatore dei depositi (v.) effettivo è relativamente più grande in occasione di una riduzione, piuttosto che di un aumento, della base monetaria (v.). Inoltre, i tassi d'interesse nominali hanno sempre un valore minimo al di sotto del quale è impossibile che scendano; sarà sempre possibile, invece, un innalzamento dei tassi d'inflazione. Non va, inoltre, sottovalutata l'ipotesi di razionamento del credito (v.).
Un'ulteriore spiegazione di questa asimmetria riguarda l'effetto d'immobilizzo (v.) o effetto Roosa: una politica restrittiva provoca perdite in conto capitale sui titoli a reddito fisso nel portafoglio delle banche e, quindi, ne rende più difficile lo smobilizzo (lock-in); in tal senso una politica restrittiva agisce non solo sulla domanda ma anche sull'offerta di credito.