Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 400 € 30,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 416 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 332 Concorso 45 posti Area Amministrativo Contabile Sesto Fiorentino - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 40,00</span>
Affitti
Appalti pubblici
Arrotondamento
Assegno
Assicurazioni
Azioni




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
585 Nuovo Dizionario di Economia e gestione Aziendale

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Contabilità e Finanza
Arrotondamento

È una delle operazioni che ci capiterà di fare più di frequente prima della definitiva introduzione dell’euro; in pratica si tratta di ridurre il numero di cifre decimali dopo la virgola, riportandone al massimo due.
L’arrotondamento non deve essere confuso con la conversione (v.); nel passaggio dalla lira all’euro deve essere prima operata una conversione da una moneta all’altra e, nel caso in cui le cifre presenti dopo la virgola siano più di due, si deve procedere all’arrotondamento. Ma quali regole vanno rispettate?
La regola generale è che la cifra risultante dalla conversione deve essere arrotondata, per eccesso o per difetto, al centesimo di euro più vicino; dal momento che la più piccola unità di euro è il centesimo non sono possibili pagamenti in unità ulteriormente frazionate (ad esempio è impossibile un pagamento di 5,995 euro). Ma quando arrotondare per eccesso e quando per difetto? Il principio è abbastanza semplice:

Þ Se la terza cifra decimale è minore di 5 si arrotonda per difetto
Þ Se la terza cifra decimale è maggiore o uguale a 5 si arrotonda per eccesso

Proviamo a fare degli esempi concreti.

Arrotondiamo per eccesso


¯ ¯
5,165 euro diventano 5,17 euro

¯ ¯
10,346 euro diventano 10,35 euro


Arrotondiamo per difetto


¯ ¯
5,164 euro diventano 5,16 euro

¯ ¯
10,344 euro diventano 10,34 euro