Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
342/1 Concorso Comune di Roma - 250 Istruttori e 100 Funzionari Amministrativi - Manuale per la prova scritta e orale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 512 € 32,00</span> 20 Compendio di Legislazione Scolastica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVIII, pag. 480 € 27,00</span> C101 Codice Civile Esteso (CM1) + Codice Penale Esteso (CM3) KIT 2020 <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 2432 + 1888 € 153,00</span> CM1 Codice Civile Esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 IX, pag. 2432 € 88,00</span>
Vacatio legis
Vaghi
Vendita
Verbale d’udienza
Verificazione di scrittura privata
Verifiche fiscali
Veto
Vettore
Videoconferenza
Videocrazia
Vilipendio
Violazione di domicilio
Violazione di legge
Violenza
Vita e integrità fisica
Vitalizio
Vizio
Vocatio in ius
Vocazione
Volontaria giurisdizione
Volontariato
Voto


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Commissione europea (d. com)
Organo rappresentativo degli interessi della Comunità Europea [C.E.]: è attualmente formata da 20 commissari nominati dai governi, ma indipendenti da questi. La Germania, la Francia, il Regno Unito, l'Italia e la Spagna nominano 2 membri mentre gli altri Stati ne nominano 1.
Le competenze della (—) sono di tipo esecutivo e normativo. Tra le funzioni esecutive rientra l'applicazione dei trattati e degli atti comunitari oltre che la gestione dei fondi strutturali. Per ciò che concerne le funzioni di tipo normativo, la (—) partecipa alla formazione degli atti legislativi comunitari, soprattutto attraverso l'emanazione di proposte al Consiglio dell'Unione Europea. Inoltre, detiene un potere normativo proprio in alcune limitate ipotesi.
Esercita anche la funzione di rappresentanza della Comunità nei fori internazionali e la funzione di vigilanza sull'applicazione del Trattato e degli atti comunitari, in virtù della quale può deferire alla Corte di Giustizia uno Stato membro inadempiente, oltre che emanare raccomandazioni e pareri.
Per l'ampiezza e la rilevanza dei suoi compiti, la (—) è stata definita il motore della Comunità. Il suo ruolo nella concreta definizione delle politiche comunitarie è però piuttosto limitato a causa del peso preponderante del Consiglio e dello sviluppo delle competenze del Parlamento Europeo.