Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XX, pag. 288 € 20,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 368 € 22,00</span>
Abatement
ABE
Abuso di posizione dominante
Accesso ai documenti delle istituzioni
Accise
Accordi amministrativi
Accordi commerciali
Accordi con Stati terzi
Accordi di associazione
Accordi di Basilea
Accordi di cooperazione
Accordi di distribuzione
Accordi di partenariato
Accordi euromediterranei
Accordi europei
Accordi europei di cambio
Accordi misti
Accordi multifibre
Accordi tra imprese
Accordo di Blair-House
Accordo di Fontainebleau
Accordo di Schengen
Accordo di Stoccolma
Accordo interbancario sulla transizione dell’euro
Accordo intereuropeo dei pagamenti
Accordo interistituzionale
Accordo Monetario Europeo
Accordo quadro
Accordo sulla politica sociale
ACP
Acquis communautaire
Acquis di Schengen
Action Committee for a United States of Europe
ACUSE
Adattamento al diritto comunitario
Addestramento e istruzione professionale
Addizionalità
Adenauer Konrad
Adesione
AETS
African, Carribbean, Pacific
Agenda 2000
Agenzia europea per gli alimenti sicuri
Agenzia europea per gli armamenti
Agenzia Europea per la Valutazione dei Medicinali
Agenzia europea per l’ambiente
Agenzia europea per l’igiene e la sicurezza del lavoro
Agenzia Spaziale Europea
Agenzie comunitarie
Agricoltura
Aid to trade
Airbus
Aiuti di Stato alle imprese
Al Invest
ALFA
Allargamento
Alta autorità CECA
Altener
Alto rappresentante per la PESC
ALURE
Ambiente
AME
America Latina
Amérique Latine Formation Académique
Amérique Latine Utilization optimale des Ressources Enérgetiques
Ammenda
Ampliamento
Amsterdam
Andorra
Anti dumping
Antitrust
Appalti pubblici
Approfondimento
Arbitraggio cross-border
Area dell’euro
Area di libero scambio
Area monetaria
Arianna
Armonizzazione comunitaria
Armonizzazione fiscale
Arrotondamento
Arusha
ASEM
Asia
Asia-Europe meeting
Asia-invest
Asia-Urbs
Asilo politico
Assegnazione minima
Assemblea
Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa
Assicurazioni
Assise
Associazione
Associazione Bancaria per l’Euro
Associazione delle Camere di Commercio europee
Associazione per l’Unione Monetaria Europea
Asta a tasso fisso
Asta a tasso multiplo
Asta a tasso unico
Asta a tasso variabile
Asta standard
Asta veloce
Astensione costruttiva
Attestazione negativa
Atti atipici
Atti giuridici comunitari
Atti non vincolanti
Atti vincolanti
Attività ammesse al mutuo riconoscimento
Attività di primo livello
Attività di secondo livello
Attività non trasferibili
Atto finale di Helsinki
Atto Unico Europeo
Audiovisivi
AUE
AUME
Austria
Autonomia del diritto comunitario
Autorità garante della concorrenza e del mercato
Autorità monetaria
Avvocati senza frontiere
Avvocato europeo
Avvocato generale
Azione comune
Azione di annullamento
Azione di responsabilità extracontrattuale
Azione in carenza
Azione Robert Schuman
Azioni innovative




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Acquis communautaire [Patrimonio della comunità] artt. 2 e 3 Trattato sull’Unione europea

Indica l’insieme delle determinazioni di natura normativa, politica e giurisprudenziale della Comunità adottate nelle varie fasi dell’integrazione europea, che i nuovi membri sono tenuti ad accettare al momento della loro adesione (v.).
L’acquis è menzionato più volte dal Trattato di Maastricht. Nelle disposizioni comuni dell’art. 2 tra gli obiettivi che l’Unione si prefigge è difatti annoverato quello di mantenere integralmente l’acquis comunitario e svilupparlo al fine di valutare in quale misura si renda necessario rivedere le politiche e le forme di cooperazione instaurate. Il richiamo all’acquis è altresì presente nell’art. 3, nel quale si afferma che l’Unione dispone di un quadro istituzionale unico che assicura la coerenza e la continuità delle azioni svolte per il perseguimento dei suoi obiettivi, rispettando e sviluppando al contempo l’acquis comunitario.
La necessità di un richiamo in tal senso fu dettata dalla preoccupazione di salvaguardare la colonna comunitaria dalle nuove forme di cooperazione intergovernativa (v.) che costituivano gli altri due pilastri dell’Unione europea (v.).
Sviluppare l’acquis significava pertanto favorire il graduale passaggio dei settori affidati alla cooperazione intergovernativa nell’ambito comunitario (v. Comunitarizzazione).
Il riferimento all’acquis comunitario era inoltre presente nel preambolo del protocollo sulla politica sociale (v.), nel quale gli Stati membri affermavano che protocollo e accordo non pregiudicavano le disposizioni del trattato inerenti la politica sociale (v.), le quali costituivano parte integrante dell’acquis comunitario. Con tale affermazione si è voluto evidenziare che il Regno Unito, pur non essendo vincolato all’accordo a undici, era comunque tenuto a rispettare gli obblighi discendenti dalle disposizioni del trattato, nonché il diritto derivato a dodici. Nell’acquis normativo sono ricomprese le disposizioni dei trattati istitutivi della CECA, della CE e della CEEA e le loro modificazioni ed integrazioni, come pure la legislazione adottata in applicazione a questi trattati, compresi gli atti che non sono sottoposti al controllo giurisdizionale della Corte di Giustizia.
Dal contenuto dell’art. 49 del Trattato sull’Unione europea, il quale disciplina la procedura per l’adesione dei nuovi membri, si evince che gli Stati aderenti sono tenuti ad accettare anche le disposizioni del Trattato sull’Unione europea, incluse quelle relative al secondo e al terzo pilastro.
Il riferimento del suddetto articolo ai trattati su cui è fondata l’Unione ha introdotto pertanto un acquis più vasto, non più limitato alla produzione normativa fondata sui trattati istitutivi.
Il patrimonio politico è connotato dal complesso delle determinazioni del Consiglio europeo (v.) e del Consiglio dell’Unione (risoluzioni, orientamenti, dichiarazioni etc.) idonee al consolidamento e allo sviluppo della Comunità e dell’Unione.
Le misure rientranti nell’acquis politico comportano per gli Stati aderenti gli stessi obblighi che gravano sugli Stati membri originari, anche se i nuovi Stati non hanno partecipato alla loro adozione.
Negli atti di adesione non si trova alcun cenno particolare alle comunicazioni della Commissione, né agli accordi interistituzionali e alle dichiarazioni adottate congiuntamente da più istituzioni comunitarie. Tuttavia il rispetto delle condizioni di parità tra gli Stati membri indurrebbe a ricomprendere anche questi atti nell’acquis communautaire, a meno che non siano previste deroghe in tal senso negli atti di adesione.
Rientrano invece nell’acquis giurisprudenziale tutte le sentenze della Corte di Giustizia riferentesi ad obiettivi od esigenze che toccano le basi stesse del sistema comunitario (CURTI GIALDINO).
Il patrimonio comunitario comprende, inoltre, gli accordi internazionali conclusi fra la Comunità e gli Stati terzi (v. Accordi con Stati terzi), come quello concluso con i Paesi ACP e quello siglato con i paesi dell’EFTA (v.) per la creazione di un’area economica integrata (cd. acquis SEE).
Con l’entrata in vigore del Trattato di Amsterdam rientrano nell’acquis comunitario anche gli atti adottati nell’ambito della cooperazione di Schengen (v. Acquis di Schengen).