Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span>
Zaibatsu
Zaikai
Zaitech
Zecca
Zero coupon bonds
Zero growth
Zero population growth
Zoccolo duro
Zollverein
Zona di eccedenza
Zona di libero scambio
Zona franca
Zona franca industriale
Zone depresse
Zone salariali
ZPG




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Tributo

Entrata derivata dello Stato caratterizzata dalla coattività, cioè dall'esercizio dello ius imperii da parte dello Stato stesso per ottenere la prestazione.
Figure tipiche di tributo sono:
— l'imposta (v.), che è senza dubbio la più importante figura di tributo; sua funzione è quella di far concorrere alle spese pubbliche tutti coloro che sono interessati all'esistenza ed al funzionamento dello Stato;
— la tassa (v.), che è una prestazione pecuniaria dovuta dal singolo in cambio di una controprestazione che lo Stato effettua su richiesta del soggetto;
— il contributo, prelievo coattivo di ricchezza a carico di determinati soggetti. Esso è dovuto infatti dal singolo che usufruisce di particolari benefici derivantigli dall'attività dello Stato o di enti pubblici (es.: contributo alla rete fognaria richiesto ai proprietari frontisti).
I contributi possono essere:
di miglioria (o extra-redditi) se il privato vede incrementare i suoi redditi a seguito di un'attività statale o di un ente pubblico;
di utenza, se scaturiscono da una spesa sostenuta dall'ente pubblico per una migliore utilizzazione delle opere realizzate.
Il prelievo coattivo, quindi, è giustificato dal vantaggio che i soggetti traggono da determinati servizi pubblici, anche se non li hanno richiesti.