Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span>
J, effetto
Jackknife, Metodo
Jawboning
Jevons, William Stanley
Job creation
Job design
Job enlargement
Job enrichment
Job evaluation
Job rotation
Job search theory
Jobber
Joint venture
Juglar, Clément
Jumbo
Junk bonds
Just in time




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Utilità marginale

Utilità
(v.) attribuita da un individuo all'ultima unità consumata di un determinato bene.
L'utilità che si ricava dal consumo di un bene non è, infatti, sempre uguale e costante qualuque sia la quantità del bene di cui si dispone.
Così ad esempio, quando si è particolarmente affamati l'utilità che si ricava dal primo boccone di cibo è molto elevata; a mano a mano che si prosegue in questa azione (mangiare), il bisogno (la fame) decresce di intensità e quindi le successive dosi di cibo procureranno una soddisfazione via via minore; oltre un certo livello, continuare a mangiare quando si è già sazi potrebbe addirittura dare fastidio, provocare un danno: creare cioè disutilità (v.). L'utilità marginale è, quindi, decrescente poiché al dimiuire di un bisogno diminuisce anche progressivamente il piacere ricavabile dalle dosi successive di un bene (principio dell'utilità marginale decrescente). Quanto detto può essere rappresentato graficamente, indicando le dosi di cibo sull'asse delle ascisse e il valore dell'utilità marginale sull'asse delle ordinate.

Vedi grafico
.

L'utilità marginale è rappresentata da una curva decrescente che indica, appunto, che all'aumentare delle dosi di cibo diminuisce il valore dell'utilità marginale.