Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
11/3 Manuale di Diritto Pubblico Comparato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 352 € 20,00</span> 54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
Factortame
FADO
Falcone
Falso e Autentico Documento
FAWEU
FBE
FECOM
Federalismo
Federalisti
Federazione Bancaria Europea
FEI
FEOGA
FES
FESR
Festa dell’Unione europea
Fiche d’impact
Finanziamento delle Comunità
Finlandia
Fiscalis
FMI
Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro
Fondazione europea per la formazione professionale
Fondi strutturali
Fondo di coesione
Fondo di garanzia per le azioni esterne
Fondo Europeo di Cooperazione Monetaria
Fondo Europeo di Orientamento e Garanzia Agricola
Fondo Europeo di Sviluppo
Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
Fondo Europeo per gli Investimenti
Fondo Monetario Internazionale
Fondo Sociale Europeo
Fontainebleau
Forcella
Forces Answerable to the Western European Union
Formazione professionale
Formazione professionale continua
Formazione regolamentata
Formulario doganale unico
Fortezza Europa
Forum dei giovani europei
Forum europeo della ricerca
Fouchet
Francia
Francovich
Frode comunitaria
Frontiere esterne
FSE
Funzionalismo
Funzionalisti
Funzionari delle Comunità europee
Fusione degli esecutivi
Fusione di imprese




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Contesto istituzionale unico art. 3 Trattato sull’Unione europea

Il Trattato sull’Unione europea ha sancito (art. 3) l’unicità dell’assetto istituzionale comunitario in modo da assicurare la continuità e la coerenza delle azioni svolte dall’Unione per il perseguimento dei suoi obiettivi, pur sempre nel rispetto dell’acquis communautaire (v.).
Ciò significa che le istituzioni che operano tradizionalmente nel contesto comunitario (v. Primo pilastro), affiancano il Consiglio europeo (v.) nelle attività che rientrano nell’ambito della cooperazione intergovernativa (v.) della PESC (v.) e della cooperazione di polizia e giudiziaria in materia penale (v.).
La presenza di un quadro istituzionale unico nasce dalla volontà degli Stati membri di non voler creare, a seguito dell’entrata in vigore del Trattato di Maastricht, due entità separate ma una unica struttura in cui si affiancavano le tradizionali Comunità europee e il pilastro della cooperazione internazionale.
In realtà il Trattato sull’Unione europea non ha proceduto ad un vero e proprio accorpamento delle istituzioni poiché esistono ancora istituzioni che operano esclusivamente nell’ambito delle Comunità europee, come ad esempio gli organismi che regolano l’unione economica e monetaria (v. UEM) o il Comitato economico e sociale, previsto solo dai Trattati CE ed EURATOM. Allo stesso tempo, però, anche le istituzioni che operano in tutti e tre i pilastri (v. Pilastri dell'Unione europea) hanno diverse competenze: nel pilastro comunitario il Consiglio dell’Unione e il Parlamento esercitano la funzione legislativa mentre la Commissione quella esecutiva e al Parlamento è, inoltre, attribuito anche un controllo politico; negli altri due pilastri, invece, le stesse istituzioni svolgono un ruolo meno incisivo poiché il motore dell’attività dell’Unione è rappresentato dal Consiglio europeo. La Corte di Giustizia, inoltre, non ha alcuna competenza nelle materie rientranti nel secondo pilastro.