Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
L21 Il Diritto dei Minori<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 688 € 65,00</span> L20 Figli Genitori Famiglia Aspetti Giuridici, Personali e Patrimoniali dopo la Riforma della Filiazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2014 , pag. 672 € 74,00</span> 324/1 Concorso INPS 165 Profili Informatici - 3700 Quiz commentati per la preparazione alla prova preselettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 864 € 32,00</span> C4 Codice di Procedura Penale - Annotato con la Giurisprudenza + Appendice di aggiornamento novembre 2020<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2020 XXVII, pag. 2272 € 65,00</span> E5 Costituzione Esplicata<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIX, pag. 416 € 17,00</span>
P.I.P.
P.M.
P.M.I.
P.Q.M.
Pacchetto
Pacta sunt servanda
Pactum de non petendo
Pactum de retrovendendo
Pactum fiduciae
Paesaggio
Paga base
Pagamento
Pagherò cambiario
PagoBancomat
Par condicio
Parafiscalità
Parastato
Parasubordinazione
Parcella
Parchi
Parentela
Parere
Pari causa turpitudinis
Pari opportunità tra uomo e donna
Parità retributiva
Parlamento
Parricidio
Part time
Parte
Partecipazione
Parti comuni di un edificio
Particella catastale
Partita I.V.A.
Partiti politici
Passaggio
Passaporto diplomatico
Passivo
Paternità
Patologia del negozio giuridico
Patria
Patrimonialità
Patrimonio
Patrocinio
Patronage
Patronato
Patteggiamento
Patti lateranensi
Patto
Pauliana
Peace keeping
Peculato
Pedofilia
Pegno
Pena
Pendenza
Pensiero
Pensione
Pentimento operoso
Percosse
Perdono giudiziale
Perenzione
Perequazione tributaria
Pericolo
Pericolosità sociale
Periodo di comporto
Periodo d’imposta
Perizia
Permanente
Permesso
Permuta
Perpetuatio
Perquisizione
Persona
Personalità
Pertinenza
Petitorie e possessorie
Petitum
Petizione
Pianificazione
Piano
Piattaforma continentale
Piazzista
Picchettaggio
Piccola società cooperativa
Piede libero
Pigione
Pignorabilità dei beni
Pignoramento
Plagio
Plenipotenziari
Pluralismo
Plurioffensivo (reato)
Plusvalenza
Polizia
Polizza
Popolo
Pornografia minorile
Portierato
Possesso
Possessorie
Possideo quia possideo
Postilla
Potere
Potestà
Poveri
Prassi
Praticantato
Preavviso
Precario
Precettazione
Precetto
Precisazione delle conclusioni
Preclusione
Prefetto
Prelazione
Prelegato
Preleggi
Preliminare
Premeditazione
Premio
Premorienza
Prepensionamento
Prescrizione
Presidente
Presidenzialismo
Prestatore di lavoro
Prestazione
Presunzione
Presupposizione
Preterintenzione
Preterizione
Previdenza
Prezzo
Prigionieri di guerra
Primarie
Principi
Prior in tempore potior in iure
Privacy
Privativa
Privatizzazione
Privilegio
Probatio diabolica
Probation processuale
Probiviri
Procacciatore d’affari
Procedimenti
Procedimento
Procedura
Procedure concorsuali
Processo
Proclami pubblici
Procura
Procura della Repubblica
Procuratore
Prodigalità
Prodotti finanziari
Produttore
Professionalità nel reato
Professione intellettuale
Profitto
Profughi
Progetto individuale di inserimento
Progressione criminosa
Progressività del sistema tributario
Progressivo
Promessa
Promotore finanziario
Promulgazione delle leggi
Proporzionale
Proposta contrattuale
Proposta di legge
Proprietà
Proprio
Prorogatio
Proscioglimento
Prostituzione
Protesto
Protutore
Prova
Provincia
Provocazione
Provvedimenti
Provvigione
Provvisionale
Provvisoria esecuzione
Pubblica amministrazione
Pubblicazione
Pubblicità
Pubblico
Puntuazione
Purgazione
Putativo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Adozione
Istituto tipico del diritto di famiglia che, accanto all'affidamento consente di instaurare un rapporto sotto molti aspetti simile a quello che lega genitori e figli.
Con l'(—) si costituisce, fra adottante e adottato, un rapporto di parentela legale e non naturale, dal momento che manca il vincolo di sangue.
() dei minori
È predisposta in situazioni di abbandono permanente [Stato (di abbandono del minore)], che si concreta nella mancanza di assistenza morale e materiale al minore da parte dei genitori o dei soggetti tenuti a provvedervi. Tale situazione determina lo stato di adottabilità, che è dichiarato d'ufficio dal tribunale dei minorenni.
Possono presentare domanda di (—) al Tribunale per i minorenni persone che siano unite in matrimonio da almeno tre anni (non separate) ed abbiano almeno diciotto anni più dell'adottando, ma non oltre quarantacinque. I limiti di età possono essere derogati, qualora il tribunale riconosca che dalla mancata adozione deriverebbe al minore un danno irreparabile. Il Tribunale deve procedere alla scelta della coppia potenzialmente in grado di rispondere alle esigenze del minore, dopo aver effettuato le opportune indagini sulla idoneità ad educare, istruire e mantenere il minore.
Prima che intervenga il provvedimento definitivo di (—), è previsto un periodo di affidamento preadottivo del minore della durata di un anno. Questo ha la finalità di verificare la sussistenza dei presupposti per una idonea convivenza, in mancanza dei quali l'(—) può essere revocata.
Decorso l'anno, il Tribunale verifica la sussistenza delle condizioni richieste dalla legge e, con il consenso del minore ultraquattordicenne (o udito il minore ultradodicenne), valutate le informazioni raccolte ed i risultati dell'indagine, provvede all'(—) con sentenza adottata in camera di consiglio.
L'intervento dell'(—) produce i seguenti effetti:
— il minore adottato acquista lo stato di figlio legittimo degli adottanti e ne assume e ne trasmette il cognome;
— cessano i rapporti giuridici tra adottato e la famiglia d'origine, salvi i divieti matrimoniali.
() di maggiorenni
È riservata sostanzialmente a tutelare aspettative successorie ed è consentita alle persone che abbiano compiuto i 35 anni e che superino di almeno 18 anni l'età di coloro che intendono adottare (art. 291 c.c.).
In conseguenza dell'(—) di maggiorenni, comunque, non nasce alcun rapporto civile tra la famiglia dell'adottato e l'adottante, né tra l'adottato ed i parenti dell'adottante, salve le eccezioni stabilite dalla legge. L'(—) di maggiorenni non attribuisce alcun diritto di successione all'adottante. L'adottato, invece, acquista nei confronti dell'adottante i normali diritti successori spettanti ai figli legittimi.
L'adottato assume il cognome dell'adottante e lo antepone al proprio (art. 299 c.c.).
() internazionale
La legge 31-12-1998, n. 476 (Ratifica ed esecuzione della Convenzione per la tutela dei minori e la cooperazione in materia di adozione internazionale fatta a L'Aia il 29-5-1993) ha modificato profondamente le norme della L. n. 184 del 1983 in materia di adozione di minori stranieri, prevedendo l'istituzione di una Commissione per le adozioni internazionali (la cui composizione è stata modificata dalla recente L. 16-1-2003, n. 3), presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, ed attribuendo importanti competenze ad enti non aventi scopo di lucro iscritti in un apposito albo. L'attività di questi ultimi è autorizzata dalla citata Commissione per le adozioni internazionali.