Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
11/3 Manuale di Diritto Pubblico Comparato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 352 € 20,00</span> 54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
Karolus
Kohl Helmut




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Cooperazione sistematica art. 12 Trattato sull’Unione europea

La cooperazione sistematica consolida un’antica prassi, in base alla quale gli Stati membri si consultavano e si informavano reciprocamente su questioni di interesse generale, al fine di portare avanti azioni, se non comuni, almeno convergenti.
La cooperazione sistematica può consistere:
— in primo luogo, nell’informazione e concertazione reciproca, che ha luogo in sede di Consiglio dell’Unione europea (v.), rispetto “a qualsiasi questione di politica estera e di sicurezza di interesse generale” con la finalità di garantire che l’influenza combinata degli Stati membri “si eserciti nel modo più efficace attraverso la convergenza delle loro azioni”;
— in secondo luogo, nell’adozione di posizioni comuni (v.), che il Consiglio potrà definire “ogni qualvolta lo ritenga necessario”;
— in terzo luogo, nel coordinamento fra gli Stati membri nell’ambito delle organizzazioni internazionali.