Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> W18 Storia del Diritto Medioevale e Moderno<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 160 € 10,00</span>
Ugo Capeto
Ugo di Porta Ravennate
Ugo Donello
Ugolino de’ Presbiteri
Uguccione da Pisa
Ulama (o ulema)
Ulpiano
Ultramontani
Umanesimo giuridico
Unam sanctam
Universalismo
Università
Università Cattolica
Università di Ancona
Università di Bari
Università di Bologna
Università di Genova
Università di Messina
Università di Napoli
Università di Pavia
Università di Perugia
Università di Pisa
Università di Torino
Università di Urbino
Università di Venezia
Unni
Unvereinbarkeit
Utilitarismo
Utrumque ius



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo
Dominus legum

Era il professore di diritto delle università [vedi] medievali.
Il rapporto tra (—) e studenti fu, sin dal secolo XII, un rapporto di locazione d’opera: non era previsto uno stipendio fisso, né una nomina ufficiale. Gli studenti (socii), ai quali spettava la scelta del loro maestro, pagavano il (—) o per quote o per massa. Verso il secolo XIII i comuni [vedi Comune medievale] aggiunsero stipendi fissi alle quote degli studenti, per cui si arrogarono il diritto di nominare i maestri.
Poiché il (—) era pagato a lezione, se veniva meno al proprio dovere veniva segnalato dal bidello nel registro generale dell’università.
Il (—) teneva nelle ore mattutine le lezioni principali (ordinarie), che riguardavano i libri principali del Digesto [vedi].
A partire dal secolo XII sorse l’obbligo per il (—) di organizzare almeno due volte all’anno, nel periodo della quaresima e in uno dei pomeriggi della settimana, a scelta tra il mercoledi, il venerdi, il sabato e la domenica, delle dispute giuridiche [vedi Quaestiones] su fatti della realtà. Il (—) preparava il tema della quaestio, rendendolo noto nelle scuole per il tramite del bidello generale dell’università, almeno otto giorni prima della pubblica disputa e il giorno dell’incontro lo prospettava all’uditorio, ricordando brevemente i fatti e impostando il problema giuridico da risolvere. Il (—) registrava tutte le argomentazioni addotte per giungere alla fine alla solutio, affidata alla sua responsabilità.
Il (—) aveva, inoltre, l’obbligo di redigere rapidamente un testo ufficiale dei risultati raggiunti e di consegnarne una copia entro trenta giorni al bidello. Le quaestiones disputate da uno o più professori davano vita a raccolte che traevano il loro titolo dal giorno dedicato alla disputa (quaestiones mercuriales, veneriales, sabbatinae, dominicales).