Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
C101 Codice Civile esteso (CM1) + Codice Penale esteso (CM3)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 , pag. 2144 + 1632 € 164,00</span> CM1 Codice Civile esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 2144 € 85,00</span> 54/21 Manuali XXS di Diritto Civile e Penale (FORMATO 2017 VII, pag. 672 + 672 € 21,00" /> 54/20 Ultimissimi Pareri di Diritto Civile - Ultimissimi Pareri di Diritto Penale - Ultimissimi Atti Giudiziari di Diritto Civile, Penale e Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 XIII, pag. 384 + 384 + 384 € 25,00</span> 504 Codice Civile e leggi complementari<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 XLIII, pag. 1888 € 20,00</span> 5/2 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Privato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 XIII, pag. 400 € 16,00</span>
A non domino
A quo
A.R.A.N.
Abbandono del minore
Abbandono della cosa
Abbandono di domicilio
Aberratio
Abigeato
Abilitazione
Abitabilità
Abitazione
Abituale
Abitualità criminosa
Abolitio criminis
Aborto
Abrogazione della legge
Abusi familiari
Abusivismo
Abuso
Accertamenti tecnici non ripetibili
Accertamento
Accessione
Accesso
Accessoria
Accessorium sequitur principale
Accettazione
Accollo
Accomandita
Accordi di ristrutturazione dei debiti
Accordo contrattuale
Accrescimento
Acquiescenza
Acquisto
Acquisto a non domino
Actio interrogatoria
Actiones liberae in causa
Ad nutum
Ad quem
Addizioni
Adempimento
Adminicula servitutis
Adozione
Adulterino
Affidamento
Affiliazione commerciale
Affinità
Affitto
Affrancazione del fondo
Agente
Agenzia
Aggiotaggio
Aggravanti
Albergo
Alberi
Albo professionale
Alea
Aleatorio
Alibi
Alienante
Alimenti
Alluvione
Alto tradimento
Alveo abbandonato
Ambasciata
Ambasciatore
Ambiente
Ammenda
Amministratore
Amministrazione
Ammortizzatori sociali
Amnistia
An debeatur
Anagrafe tributaria
Analogia
Anatocismo
Anno giudiziario
Annullamento
Anticipazione bancaria
Antigiuridicità
Antinomia
Antitrust
Apertura della successione
Apertura di credito
Apolidia
Appalto
Apparenza
Appello
Apposizione dei termini
Appropriazione indebita
Aquiliana
Arbitraggio
Arbitrato
Arbitratore
Archiviazione
Arresti domiciliari
Arresto
Arricchimento ingiustificato
Ascendenti
Asilo politico
Aspettativa
Asse ereditario
Assegno
Assemblea costituente
Assemblea dei soci
Assenza
Assicurazione
Assistenza sociale
Associazione
Associazione in partecipazione
Asta pubblica
Attentato alla Costituzione
Attenuanti
Atti osceni
Atti parlamentari
Atto
Attore
Aumento del capitale
Autarchia
Autenticazione
Authority
Autocertificazione
Autodichia
Autodifesa
Autonomia
Autonomie locali
Autore
Autorità amministrative indipendenti
Autorizzazione
Avallo
Avente causa
Avulsione
Avviamento
Avviso di accertamento
Avviso di liquidazione
Avvocato
Avvocatura dello Stato
Azienda
Aziende autonome
Azionariato
Azione


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Agente (d. civ.)
() con rappresentanza
È l'agente di commercio al quale è conferita dal preponente, con il contratto di agenzia, la rappresentanza per la conclusione dei contratti (art. 1752 c.c.).
() di assicurazione
È colui che, iscritto all'Albo Nazionale della Categoria, mettendo a disposizione del pubblico la propria competenza tecnica, svolge stabilmente in forma professionale ed autonoma l'incarico di provvedere a proprio rischio e spese, con compenso in tutto od in parte costituito da provvigioni, alla gestione ed allo sviluppo degli affari di un'agenzia di assicurazione.
Il rapporto tra assicuratori e (—) presenta alcune differenze rispetto al normale contratto di agenzia regolato dagli artt. 1742 ss. c.c.
L'agenzia assicurativa può essere libera o in economia.
Nell'agenzia libera l'(—) promuove la conclusione dei contratti di assicurazione a favore dell'assicuratore, dietro corresponsione di una provvigione, organizzando a proprio rischio ed a sue spese l'attività.
L'agenzia in economia è invece gestita dallo stesso assicuratore, per cui l'(—) è un dipendente di quest'ultimo, non assume alcun rischio ed è retribuito con uno stipendio.
() di commercio
È il soggetto che viene stabilmente incaricato da una o più imprese di promuovere la conclusione di contratti in una o più zone determinate nell'interesse del preponente e in continuativa coordinazione con l'attività di quest'ultimo.
Di regola è legato al preponente dal solo rapporto di agenzia [Agenzia (Contratto di)].
All'(—) è demandata, dunque, un'attività promozionale nella conclusione dei contratti diretta alla ricerca e all'acquisizione di nuovi clienti e alla pubblicizzazione dei prodotti al fine di ottenere ordinativi e commissioni. All'(—) può, poi, essere conferito anche il potere di rappresentanza in modo da consentirgli di concludere contratti in nome e per conto del preponente.
Gli agenti ed i rappresentanti di commercio sono imprenditori commerciali, ausiliari autonomi dell'impresa preponente, alla quale non sono legati da particolari vincoli di subordinazione. Essi devono essere iscritti in un apposito ruolo pubblico, istituito presso ciascuna Camera di commercio. È così nullo il contratto di agenzia stipulato da un soggetto non iscritto.
L'attività di (—) può essere esercitata anche da una società ed in tal caso i requisiti per l'iscrizione nel ruolo devono essere posseduti dai legali rappresentanti di essa.
() diplomatico (d. internaz.)
Soggetto incaricato di curare i rapporti di uno Stato presso un governo straniero o un'organizzazione internazionale.
È considerato (—) sia il capo missione sia ciascuno dei suoi collaboratori (consiglieri, delegati etc.); nonché i delegati che partecipano alla redazione di un trattato o ai lavori di Conferenze e Congressi Internazionali.
Nell'esercizio delle sue funzioni gode di un particolare status e di particolari immunità che ne tutelano sia la persona che la funzione.
() monomandatario
È un agente di commercio o rappresentante di commercio che stipula un contratto d'agenzia con una sola azienda. L'(—) lavora in esclusiva; non può, pertanto, trattare per più aziende concorrenti.
() plurimandatario
È un agente di commercio o rappresentante di commercio che può operare per conto di più aziende in deroga al naturale rapporto di esclusiva che caratterizza, in mancanza di patto contrario, il contratto di agenzia. Viene anche definito agente multicarte.
() provocatore (d. pen.)
È l'appartenente alle forze di polizia che provoca altre persone a commettere dei reati al fine di farli scoprire e punire (spesso si tratta di appartenenti alle forze di polizia).