Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
526/A Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 800 € 44,00</span> PK35 Maturità Scienze Umane<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 224 € 9,00</span> W23 Storia del Cinema<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 128 € 8,00</span> W53 Sociologia dell'organizzazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 128 € 8,00</span> W42 Psicologia Clinica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span> W43 Psicologia Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span>
Debriefing
Déjà vu
Deleuze, Gilles
Delirio
Demenza
Depersonalizzazione
Depressione
Deprivazione
Derealizzazione
Didattica
Difesa
Dinamico
Diniego
Dipendente
Dipendenza
Discinesia
Discinesia tardiva
Disfagia
Disfasia
Disforia
Disinibizione
Dislessia
Disorientamento
Dispareunia
Dissociazione
Dissonanza cognitiva
Distimia
Distonia acuta
Disturbi psico-organici
Disturbi somatoformi
Disturbo bipolare
Disturbo delirante
Disturbo di personalità ossessivo-compulsivo
Disturbo evitante di personalità
Disturbo oppositivo-provocatorio
Disturbo ossessivo-compulsivo
Disturbo paranoide di personalità
Disturbo psicotico breve
Disturbo psicotico condiviso
Disturbo schizoaffettivo
Disturbo schizofreniforme
Disturbo schizoide
Disturbo schizotipico
Divergenza
Dolore
Dopamina
Doppio legame
Dreamy state
Dromomania
DSM



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Scienze Psicologiche
Io-piacere, Io-realtà
Terminologia utilizzata da Freud per definire i due modi di funzionamento delle pulsioni dell'Io secondo il principio del piacere e secondo il principio di realtà. L'Io piacere si adopera per ottenere il piacere ed evitare il dispiacere, mentre l'Io realtà mira all'utile e a prevenire ciò che ritiene dannoso. La sostituzione del principio di realtà al principio di piacere, che si può manifestare nell'abbandono di un piacere momentaneo e incerto, comporta un maggior controllo del piacere stesso. Nella dialettica tra Io-piacere e Io-realtà c'è una prima fase in cui il soggetto coincide con tutto il piacevole e il mondo esterno con tutto lo spiacevole. Tale condizione è determinata dal processo di introiezione della parte degli oggetti del mondo che è fonte di piacere e dal processo di proiezione all'esterno di ciò che all'interno è occasione di dispiacere. In una fase successiva il soggetto cerca di trovare all'esterno un oggetto reale corrispondente all'oggetto interiore soddisfacente e perduto, applicando così il punto di partenza dell'esame di realtà.