Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
526/A Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 800 € 44,00</span> PK35 Maturità Scienze Umane<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 224 € 9,00</span> W23 Storia del Cinema<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 128 € 8,00</span> W53 Sociologia dell'organizzazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 128 € 8,00</span> W42 Psicologia Clinica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span> W43 Psicologia Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span>
Jamais veçu
Jamais vu
James, William
Janet, Pierre
Jung, Carl Gustav



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Scienze Psicologiche
Io-piacere, Io-realtà
Terminologia utilizzata da Freud per definire i due modi di funzionamento delle pulsioni dell'Io secondo il principio del piacere e secondo il principio di realtà. L'Io piacere si adopera per ottenere il piacere ed evitare il dispiacere, mentre l'Io realtà mira all'utile e a prevenire ciò che ritiene dannoso. La sostituzione del principio di realtà al principio di piacere, che si può manifestare nell'abbandono di un piacere momentaneo e incerto, comporta un maggior controllo del piacere stesso. Nella dialettica tra Io-piacere e Io-realtà c'è una prima fase in cui il soggetto coincide con tutto il piacevole e il mondo esterno con tutto lo spiacevole. Tale condizione è determinata dal processo di introiezione della parte degli oggetti del mondo che è fonte di piacere e dal processo di proiezione all'esterno di ciò che all'interno è occasione di dispiacere. In una fase successiva il soggetto cerca di trovare all'esterno un oggetto reale corrispondente all'oggetto interiore soddisfacente e perduto, applicando così il punto di partenza dell'esame di realtà.