Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
L5 Il Nuovo Condominio<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVI, pag. 848 € 46,00</span> 320/2 Quiz per i Concorsi nelle Aziende Sanitarie Locali con risposte commentate - Ruolo Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 384 € 27,00</span> 14/2 Compendio di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXVIII, pag. 416 € 22,00</span> 526/4A Competenze Linguistiche INGLESE per la prova orale  <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 368 € 28,00</span> IP7 Ipercompendio Diritto Processuale Penale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 384 € 16,00</span> 61/4 3° Prova pratica per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIII, pag. 304 € 22,00</span>
Kasko
Kibbutz
Know-how


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Divieto e obbligo di dimora
Rientrano tra le misure cautelari personali non custodiali, in quanto forme di privazione o limitazione della libertà di circolazione.
Il divieto di dimora consiste nella proibizione di dimorare in una determinata località e nella prescrizione di non accedervi, senza preventiva autorizzazione del giudice (art. 283, comma 1, c.p.p.). Al di fuori di tale ambito territoriale il soggetto gode di piena libertà di circolazione, in quanto tale misura intende solo allontanare l'interessato per evitare inquinamento delle prove o reiterazione del reato.
L'obbligo di dimora consiste, invece, nella prescrizione di non allontanarsi dal territorio di un Comune di dimora abituale o dall'ambito di una frazione dello stesso Comune (art. 283, comma 2, c.p.p.).
Entrambe le misure implicano una vigilanza dell'ufficio di polizia territorialmente competente. La misura cautelare in questione, pur provocando notevole restringimento alla libertà di circolazione, che rimane territorialmente delimitata, non equivale a privazione della stessa, sicché non è computabile in detrazione della pena definitiva poi da espiare.
Esse, infine, rappresentano anche delle misure di prevenzione, che possono essere aggiunte alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza nei casi di particolare pericolosità e di ritenuta inidoneità delle altre misure di prevenzione. Rivive, in questo caso, il vecchio domicilio coatto o confino.