Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilitŕ e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> W18 Storia del Diritto Medioevale e Moderno<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 160 € 10,00</span>
Faderfio
Faida
Falcidia
Fallacia naturalistica
Famiglia
Famiglia [patto di]
Famulato
Fara
Fas
Fascio littorio
Fascismo
Fascismo [apologia di]
Fasti
Febronianismo
Fedecommesso
Federalismo
Federalismo fiscale
Federico I di Hohenstaufen
Federico II di Svevia
Felino Sandeo
Felloněa
Ferdinando I di Borbone
Ferdinando II d’Aragona
Ferdinando IV re di Napoli
Ferrara
Festuca
Feudalesimo
Feudatario
Feudo
Feudo oblato
Feudorum libri
Fictio iuris
Fida
Fideismo
Fideiussione
Fidelitas
Fideproměssio (o fideipromissio)
Fides
Fiducia
Fieschi Sinibaldo de’
Filangieri Gaetano
Finaide
Fiqt
Fisco
Fiscus Caesaris
Fisiocratici
Flŕmine
Floro di Lione
Fodro
Foederati
Foederis casus
Foedus
Fondazione
Fonti del diritto
Formalismo giuridico
Fňrmula
Formulae ad librum papiensem
Formulari notarili
Formularium florentinum
Fortescue John
Fraglie
Fragmenta Augustodunčnsia
Fragmenta Gaudenziana
Fragmenta Vaticŕna
Frammento parigino
Francesco Accolti
Francesco Zabarella
Franchi
Franconia
Fredus
Frodi pie
Frutti
Fueros



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo
Fideproměssio (o fideipromissio)

Contratto verbale, di regola adoperato nel diritto romano a scopo di garanzia, al pari della spňnsio [vedi] e della fideiussione [vedi]. Si inquadra nell’ambito della stipulatio [vedi], di cui costituisce una delle possibili applicazioni.
Posteriore alla spňnsio, la (—), quale garanzia personale, aveva la stessa natura e presentava una struttura analoga alla sponsio.
Si distingueva tuttavia da essa per il fatto che era accessibile pure agli stranieri (peregrini) e pertanto era riconducibile al sistema dei rapporti giuridici del ius gentium [vedi]. La formula adoperata era: “Idem fide promittis?- Promitto”.
La (—) produceva effetti, come la sponsio, solo per un biennio ed il relativo obbligo non era trasmissibile agli eredi.
Ulteriore limite della (—), comune alla sponsio, era rappresentato dalla sua riferibilitŕ esclusiva alle obbligazioni contrattuali. I rapporti tra piů sponsores o fidepromissores tra loro e tra sponsor o fideproměssor e debitore erano regolate da varie leggi che si preoccuparono di limitare il dilagante fenomeno dell’assunzione del debito altrui. In particolare:
— una lex Apulčia (fine III secolo a.C.) concesse, a quello che tra i vari sponsores o fidepromissores avesse pagato, un’azione (sul presupposto della nascita di una sorta di societas) contro gli altri per ottenere il rimborso della quota spettante a ciascuno di essi;
— una lex Furia introdusse la temporaneitŕ delle obbligazioni di sponsio e di (—), stabilendo che dopo due anni dalla scadenza del debito ciascuno fosse responsabile verso il creditore solo per la sua quota;
— una lex Cornelia di Silla (81 a.C.) vietň a chiunque di garantire nello stesso anno lo stesso debitore per una somma superiore a ventimila sesterzi.