Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
C101 Codice Civile Esteso (CM1) + Codice Penale Esteso (CM3) KIT 2020 <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 2432 + 1888 € 153,00</span> CM1 Codice Civile Esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 IX, pag. 2432 € 88,00</span> 504/4 Codice Civile e di Procedura Civile Minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXIII, pag. 1664 € 25,00</span> 511/1 Quattro Codici Minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVIII, pag. 1824 € 26,00</span> C100 Codice Civile (C1) + Codice Penale (C3) - Annotati con la Giurisprudenza<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 3520 + 1984 € 126,00</span> C1 Codice Civile Commentato - Annotato con la Giurisprudenza + Appendice di aggiornamento novembre 2020<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXII, pag. 3456 € 72,00</span>
P.I.P.
P.M.
P.M.I.
P.Q.M.
Pacchetto
Pacta sunt servanda
Pactum de non petendo
Pactum de retrovendendo
Pactum fiduciae
Paesaggio
Paga base
Pagamento
Pagherò cambiario
PagoBancomat
Par condicio
Parafiscalità
Parastato
Parasubordinazione
Parcella
Parchi
Parentela
Parere
Pari causa turpitudinis
Pari opportunità tra uomo e donna
Parità retributiva
Parlamento
Parricidio
Part time
Parte
Partecipazione
Parti comuni di un edificio
Particella catastale
Partita I.V.A.
Partiti politici
Passaggio
Passaporto diplomatico
Passivo
Paternità
Patologia del negozio giuridico
Patria
Patrimonialità
Patrimonio
Patrocinio
Patronage
Patronato
Patteggiamento
Patti lateranensi
Patto
Pauliana
Peace keeping
Peculato
Pedofilia
Pegno
Pena
Pendenza
Pensiero
Pensione
Pentimento operoso
Percosse
Perdono giudiziale
Perenzione
Perequazione tributaria
Pericolo
Pericolosità sociale
Periodo di comporto
Periodo d’imposta
Perizia
Permanente
Permesso
Permuta
Perpetuatio
Perquisizione
Persona
Personalità
Pertinenza
Petitorie e possessorie
Petitum
Petizione
Pianificazione
Piano
Piattaforma continentale
Piazzista
Picchettaggio
Piccola società cooperativa
Piede libero
Pigione
Pignorabilità dei beni
Pignoramento
Plagio
Plenipotenziari
Pluralismo
Plurioffensivo (reato)
Plusvalenza
Polizia
Polizza
Popolo
Pornografia minorile
Portierato
Possesso
Possessorie
Possideo quia possideo
Postilla
Potere
Potestà
Poveri
Prassi
Praticantato
Preavviso
Precario
Precettazione
Precetto
Precisazione delle conclusioni
Preclusione
Prefetto
Prelazione
Prelegato
Preleggi
Preliminare
Premeditazione
Premio
Premorienza
Prepensionamento
Prescrizione
Presidente
Presidenzialismo
Prestatore di lavoro
Prestazione
Presunzione
Presupposizione
Preterintenzione
Preterizione
Previdenza
Prezzo
Prigionieri di guerra
Primarie
Principi
Prior in tempore potior in iure
Privacy
Privativa
Privatizzazione
Privilegio
Probatio diabolica
Probation processuale
Probiviri
Procacciatore d’affari
Procedimenti
Procedimento
Procedura
Procedure concorsuali
Processo
Proclami pubblici
Procura
Procura della Repubblica
Procuratore
Prodigalità
Prodotti finanziari
Produttore
Professionalità nel reato
Professione intellettuale
Profitto
Profughi
Progetto individuale di inserimento
Progressione criminosa
Progressività del sistema tributario
Progressivo
Promessa
Promotore finanziario
Promulgazione delle leggi
Proporzionale
Proposta contrattuale
Proposta di legge
Proprietà
Proprio
Prorogatio
Proscioglimento
Prostituzione
Protesto
Protutore
Prova
Provincia
Provocazione
Provvedimenti
Provvigione
Provvisionale
Provvisoria esecuzione
Pubblica amministrazione
Pubblicazione
Pubblicità
Pubblico
Puntuazione
Purgazione
Putativo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Domicilio (d. civ.)
È una delle relazioni territoriali della persona (insieme a dimora e residenza) rilevante per il diritto.
Per (—) si intende il luogo ove il soggetto stabilisce la sede principale dei propri affari ed interessi (c.d. () generale). Esso costituisce una situazione di diritto che consegue alla localizzazione degli affari o interessi, non essendo necessario che di fatto il soggetto dimori nel luogo di (—).
Il (—), in particolare, ha rilievo per l'apertura della successione [Successione] e per la dichiarazione di fallimento dell'imprenditore commerciale.
Ogni soggetto può avere un solo (—) generale:
— (—) volontario: è quello scelto liberamente dal soggetto, cioè il risultato della sua determinazione e volontà;
— (—) necessario e legale: è invece espressamente stabilito dalla legge. Così, ad esempio, il (—) del minore è nel luogo di residenza della famiglia o del genitore con il quale convive; l'interdetto ha il (—) del tutore.
Il (—) speciale (o eletto) si riferisce, invece, a determinati atti o affari di una persona e vige per la sola durata del compimento dell'atto o dell'affare: l'elezione di (—) va fatta espressamente e con atto scritto.
Elezione o dichiarazione di () (d. proc. civ.; d. proc. pen.)
L'elezione di (—) è la discrezionale indicazione di un luogo dove il soggetto desidera ricevere le notifiche.
Nel processo civile, nel primo atto difensivo, la parte, dopo aver indicato e nominato il proprio difensore e procuratore, elegge (—) presso lo studio di quest'ultimo in modo che, da tale momento in poi, tutte le comunicazioni [Comunicazione (di atti)] e le notificazioni avverranno presso di lui.
La mancanza dell'indicazione del (—) non comporta alcuna irregolarità dell'atto, ma gli avvisi avverranno presso la cancelleria del giudice adito: sarà quindi cura dell'avvocato informarsi presso la stessa.
Nel processo penale, in occasione del primo atto cui partecipi l'indagato (ovvero in caso di scarcerazione di soggetto detenuto), il giudice, il P.M., la polizia giudiziaria o il direttore dell'istituto di pena invitano la persona a dichiarare o eleggere un (—) per le notificazioni, avvertendola anche dell'obbligo di comunicare ogni mutamento di esso (in mancanza, la notifica avverrà presso il domicilio del suo difensore).
() fìscale (d. trib.)
Strumento predisposto dal legislatore per favorire l'attività di accertamento delle imposte. Il (—) viene ad essere identificato con il Comune nella cui anagrafe i cittadini sono iscritti. La nozione tributaria di (—) risulta, per le persone fisiche, più ampia di quella data dall'art. 43 c.c., avvicinandosi piuttosto al concetto di residenza. La P.A. può, tuttavia, stabilire il (—) di un soggetto nel luogo in cui questi svolge l'attività prevalente o ha la sede amministrativa.
A loro volta i contribuenti possono richiedere il cambio del (—), se ricorrono particolari circostanze.
Per i cittadini residenti all'estero il (—) coincide con il Comune nel quale il reddito si è prodotto o, se il reddito è prodotto in più Comuni, nel Comune in cui si è prodotto il reddito più elevato.
Per gli stranieri il (—) è dato dal Comune in cui risiedono o dimorano da almeno un anno.
I cittadini italiani residenti all'estero in forza di un rapporto di servizio con la pubblica amministrazione, nonché i cittadini italiani cancellati dall'anagrafe ed emigrati in Stati aventi un regime fiscale privilegiato hanno invece, il (—) nel Comune di ultima residenza nello Stato.
Per gli enti collettivi il (—) è fissato nel luogo in cui è ubicata la sede legale.
Libertà di () (d. cost.)
Espressione tipica della libertà personale in quanto si concreta nella proiezione spaziale della persona. Tutelando il (—) l'ordinamento garantisce la persona stessa, e più esattamente il rapporto persona-ambiente.
Essendo sancita l'inviolabilità del (—) dall'art. 14 Cost. non possono essere eseguite perquisizioni, ispezioni, sequestri se non nei modi stabiliti dalla legge secondo le garanzie prescritte. Tale inviolabilità è però esclusa in caso di accertamenti per motivi di sanità ed incolumità pubblica o a fini economici e fiscali.
Le prove che la polizia si procura illegalmente o non conformemente all'art. 14 Cost. non possono essere utilizzate nel processo.
Violazione di () (d. pen.)
[Violazione di domicilio].