Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
3/2 Compendio di Diritto Penale - Parte generale e speciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIV, pag. 640 € 25,00</span> 4/3 Storia della Pubblica Amministrazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 144 € 15,00</span> 328/2 Istruttore Direttivo e Funzionario Area Amministrativa Enti Locali - Categoria D - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXII, pag. 1080 € 44,00</span> 328/3 Concorso Istruttore e Istruttore Direttivo Contabile negli Enti Locali Area Economico-finanziaria - Categorie C e D<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIV, pag. 1040 € 42,00</span> 7/1 Compendio di Diritto Processuale Penale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXII, pag. 608 € 25,00</span> 8/1 Compendio di Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXV, pag. 576 € 24,00</span> 526/C Legislazione Scolastica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 288 € 20,00</span>
Ebbrezza
Eccessiva onerosità
Eccesso di potere
Eccezione
Economicità
Editio actionis
Edizione
Effetti del negozio
Effetti penali della condanna
Effetto cambiario
Efficacia
Eguaglianza
Electio amici
Elettorato
Elettrodotto
Elezione di domicilio
Elezioni
Elisione dell’imposta
Elusione fiscale
Emancipazione
Embargo
Emblema
Emendamento
Emendatio libelli
Emigrazione
Emptio non tollit locatum
Emptio rei speratae
Emptio spei
Emulazione
Energia
Enfiteusi
Engineering
Ente di fatto
Ente morale
Ente non profit
Ente pubblico
Entrata in vigore della legge
Equa riparazione
Equità
Equo canone
Erede
Eredità
Erga omnes
Ergastolo
Errore
Errore giudiziario
Errores in iudicando e in procedendo
Esame contabile
Esame delle parti
Esame di Stato
Escussione
Esdebitazione
Esecutivo
Esecutore testamentario
Esecutorietà
Esecuzione
Esecuzione forzata
Esecuzione penale
Esenzione fiscale
Esercizio sociale
Esimenti
Esperimenti giudiziali
Esposto
Espromissione
Espropriazione forzata
Espropriazione per pubblica utilità
Espulsione dello straniero
Esternazione
Estimatoria
Estimatorio
Estorsione
Estradizione
Estromissione dal processo
Eutanasia
Evasione fiscale
Evidenza pubblica
Evizione
Ex nunc, ex tunc
Exceptio doli
Exequatur
Exit poll
Extracomunitari
Extrapetizione
Extraterritorialità


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Favor (teoria gen.)
Tale principio indica la tutela preferenziale che la legge, allo scopo di riequilibrare particolari posizioni di diseguaglianza tra situazioni soggettive e di sbilanciamento d'interessi, accorda in determinate circostanze ad uno invece che ad un altro soggetto.
() creditoris-debitoris (d. civ.)
In materia di obbligazioni il principio ispiratore è, secondo l'orientamento prevalente, quello del favor debitoris, nel senso che il soggetto privilegiato risulta essere il soggetto passivo del rapporto obbligatorio (es.: l'art. 1184 c.c., relativamente al potere di fissazione del termine di scadenza di adempimento dell'obbligazione; l'art. 1286 c.c., relativamente alla facoltà di scelta della prestazione nelle obbligazioni alternative [Obbligazioni]).
In alcuni casi, peraltro, la tendenza legislativa è contraria, nel senso di privilegiare la posizione creditoria (es.: l'art. 1183 c.c., che attribuisce il potere di esigere immediatamente la prestazione, ove il termine non sia fissato preventivamente).
() minoris (d. civ.)
Atteggiamento del legislatore teso a privilegiare la posizione del minore. Ne costituiscono espressioni tipiche:
— la potestà dei genitori;
— la tutela del minore [Tutela];
— l'annullabilità degli atti negoziali da lui compiuti [Annullamento].
() libertatis (d. pen.)
Principio che caratterizza vari istituti del diritto processuale penale, volto a privilegiare la libertà del soggetto rispetto ad altre esigenze del processo. Sono espressione del principio del () libertatis le norme che prevedono limiti massimi di durata della custodia cautelare, l'immediata esecuzione delle sentenze di proscioglimento, etc.
() rei (d. pen.)
Principio interpretativo teso a individuare, in concreto, il trattamento giuridico più favorevole all'imputato o al condannato. Ad esempio, ne sono espressione le norme che prevedono l'assoluzione in caso di insufficienza o contraddittorietà della prova che il fatto sussiste, la prevalenza dell'opinione più favorevole all'imputato qualora, in sede di deliberazione della sentenza, vi sia parità di voti (art. 527 c.p.p.), etc.