Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 400 € 30,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 416 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 332 Concorso 45 posti Area Amministrativo Contabile Sesto Fiorentino - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 40,00</span>
Pensioni
Periodo transitorio
Prealimentazione
Principio della continuità dei contratti
Principio della neutralità dei contratti
Principio nessun divieto, nessun obbligo




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
585 Nuovo Dizionario di Economia e gestione Aziendale

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Contabilità e Finanza
Periodo transitorio

Con la fissazione del tasso di conversione irrevocabile ed immutabile tra l’euro e le valute degli altri Stati aderenti, dal 1° gennaio 1999 è iniziato il periodo transitorio che terminerà il 31 dicembre 2001.
Durante questa fase l’euro esiste come moneta scritturale: la moneta unica è utilizzata limitatamente alle operazioni che possono essere eseguite con carta di credito, assegno bancario, o ancora nell’ambito della stipulazione di un contratto in euro. In sostanza l’euro può essere usato in tutte le transazioni che non si effettuano in contanti.
I 3 anni del periodo transitorio avevano lo scopo di preparare sia i cittadini che il sistema produttivo all’impatto con la nuova moneta; non a caso in questo periodo sono state condotte campagne di informazione e sono state studiate e affrontate le diverse problematiche che l’introduzione dell’euro avrebbe comportato. Tutto questo per consentire un passaggio definitivo all’euro meno traumatico e più semplice possibile.