Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
54A/1 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VIII, pag. 320 € 17,00</span> 1 Manuale di Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XXXVI, pag. 592 € 30,00</span> 62/3A Temi per le prove scritte di Consulente del Lavoro - 50 Temi<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 IX, pag. 320 € 19,00</span> 62/1 Prima Prova Scritta Consulente del Lavoro - Diritto del Lavoro e Legislazione Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XVI, pag. 512 € 40,00</span> 62/2 Seconda Prova scritta Consulente del Lavoro - Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XVI, pag. 416 € 33,00</span> 509 Codice del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XVII, pag. 1904 € 49,00</span> 62 Manuale del Consulente del Lavoro <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XIII, pag. 1520 € 60,00</span> 346/1 253 Funzionari Amministrativo - Giuridico - Contabili MIUR - Quiz commentati<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 336 € 20,00</span>
F.A.O.
F.M.I.
F.P.L.D.
Facta concludentia
Factoring
Fallimento
Falsa testimonianza
Falsità materiale e falsità ideologica
Falso
Falsus procurator
Famiglia
Fasce deboli
Fascismo
Fatti notori
Fattispecie
Fatto giuridico
Fatto illecito
Fattura
Favor
Favoreggiamento
Fecondazione artificiale
Fede
Fedecommesso
Fedeltà
Federalismo
Ferie
Fermo
Festività
Festivo
Fictio iuris
Fideiussione
Fido bancario
Fiducia
Figlio
Filiazione
Financial futures
Finanziamento dei partiti
Finestra
Firma
Fiscal drag
Fiscalizzazione degli oneri sociali
Fisco
Fitto
Flagranza
Flessibilità nell’impiego di forza lavoro
Flottante
Foglio di via
Fomazione del passivo
Fondazione
Fondo comune di investimento
Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto
Fondo Monetario Internazionale
Fondo nazionale per le politiche sociali
Fondo patrimoniale
Fondo pensione
Fondo pensioni lavoratori dipendenti
Fondo perequativo
Fondo sostitutivo
Fonti del diritto
Food and Agricultural Organization
Forma del negozio giuridico
Forma di governo
Forma di Stato
Formazione continua
Formazione professionale
Formazioni sociali
Formula esecutiva
Formulari
Foro
Forum
Forza maggiore
Forze armate
Forze di pace dell’O.N.U.
Franchi tiratori
Franchigia
Franchising
Frazionamento
Free-lance
Frode
Frutti
Fumo passivo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Festività (d. lav.)
Sospensione giornaliera della prestazione lavorativa concessa al lavoratore per il recupero delle energie psico-fisiche perse con la prestazione dell'attività lavorativa.
Le (—) possono essere:
a) settimanali. Il riposo settimanale è sancito espressamente dalla Costituzione che, al co. 3 dell'art. 36, enuncia: il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e non può rinunciarvi. Analogamente, il codice civile (art. 2109) dispone che: il prestatore di lavoro ha diritto a un giorno di riposo ogni settimana, di regola in coincidenza con la domenica.
 La regolamentazione specifica, contenuta nella L. 370/1934, è ora disposta dal D.Lgs. 66/2003 in cui si stabilisce che il lavoratore ha diritto ogni sette giorni ad un periodo di riposo di 24 ore, di regola coincidenti con la domenica.
 L'istituto giuridico del riposo settimanale trova applicazione nei confronti di tutte le categorie di lavoratori, qualunque sia la loro attività, salvo particolari deroghe (art. 9, co. 2 D.Lgs. 66/2003). Qualsiasi clausola che prevede la rinuncia al riposo settimanale è nulla, trattandosi di diritto irrinunciabile.
 Quando nel giorno di riposo, per cause eccezionali, viene prestato ugualmente il lavoro, si ha diritto ad un giorno di riposo compensativo e ad una maggiorazione della retribuzione (Cass. 13-3-1979, n. 1557);
b) infrasettimanali: oltre che in tutte le domeniche il lavoro deve essere sospeso nelle festività nazionali e religiose previste dalla L. 54/1977 e dal D.P.R. 792/1985.
 Ai lavoratori che in tali giorni prestino egualmente la loro attività spetta, oltre al riposo compensativo e alla normale retribuzione, il compenso per tale specifico lavoro (Cass. 4-2-1983, n. 931).
Sono (—) nazionali e religiose: il primo giorno dell'anno; il giorno dell'Epifania (6 gennaio); il 25 aprile (ricorrenza della Liberazione - festa nazionale); il giorno di lunedì dopo Pasqua; il 1 maggio (festa del lavoro - festa nazionale); 2 giugno (festa nazionale della Repubblica); il giorno dell'Assunzione della Beata Vergine (15 agosto); il giorno di Ognissanti (1 novembre); il giorno della festa dell'Immacolata Concezione (8 dicembre); il giorno di Natale (25 dicembre); il giorno di S. Stefano (26 dicembre).
Sono inoltre festivi il giorno della festa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo (29 giugno), ma solo per la Città di Roma, e i giorni delle feste dei Santi patroni delle città, se previsti dai contratti collettivi.
Con gli artt. 17 della L. 22-11-1988, n. 516 e 4 della L. 8-3-1989, n. 101 è stato riconosciuto rispettivamente ai fedeli delle Chiese Cristiane Avventiste e agli Ebrei il diritto a fruire, su loro richiesta, del cd. riposo sabbatico, che va dal tramonto del venerdì al tramonto del sabato, in luogo del riposo settimanale domenicale. Tale diritto deve essere esercitato nel quadro della flessibilità dell'organizzazione del lavoro (fatte salve eventuali imprescindibili esigenze di servizio) e le ore lavorative non prestate il sabato vanno recuperate la domenica o in altri giorni lavorativi, senza diritto ad alcun compenso di carattere straordinario.
Restano comunque salve imprenscindibili esigenze di servizi essenziali previsti dall'ordinamento giuridico.