Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XX, pag. 288 € 20,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 368 € 22,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 X, pag. 272 € 18,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VI, pag. 304 € 19,00</span> 328/13 89 Funzionari Amministrativi ASPAL - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1104 € 38,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 IX, pag. 192 € 15,00</span>
Factortame
FADO
Falcone
Falso e Autentico Documento
FAWEU
FBE
FECOM
Federalismo
Federalisti
Federazione Bancaria Europea
FEI
FEOGA
FES
FESR
Festa dell’Unione europea
Fiche d’impact
Finanziamento delle Comunità
Finlandia
Fiscalis
FMI
Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro
Fondazione europea per la formazione professionale
Fondi strutturali
Fondo di coesione
Fondo di garanzia per le azioni esterne
Fondo Europeo di Cooperazione Monetaria
Fondo Europeo di Orientamento e Garanzia Agricola
Fondo Europeo di Sviluppo
Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
Fondo Europeo per gli Investimenti
Fondo Monetario Internazionale
Fondo Sociale Europeo
Fontainebleau
Forcella
Forces Answerable to the Western European Union
Formazione professionale
Formazione professionale continua
Formazione regolamentata
Formulario doganale unico
Fortezza Europa
Forum dei giovani europei
Forum europeo della ricerca
Fouchet
Francia
Francovich
Frode comunitaria
Frontiere esterne
FSE
Funzionalismo
Funzionalisti
Funzionari delle Comunità europee
Fusione degli esecutivi
Fusione di imprese




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Frontiere esterne artt. 61 e 62 Trattato CE

Secondo quanto stabilito dalla Convenzione sull’attraversamento delle frontiere esterne (v.) del dicembre 1993, sono frontiere esterne dell’Unione europea:
— la frontiera terrestre di uno Stato membro che non sia limitrofa alla frontiera di un altro Stato membro;
— gli aeroporti e i porti marittimi, tranne quando sono considerati frontiere interne.
La materia, strettamente collegata alla libera circolazione delle persone (v.), era stata già oggetto di disposizioni nell’ambito della Convenzione di Schengen (v.): quest’ultima aveva stabilito che le frontiere esterne potevano essere attraversate solo ai posti di controllo e durante gli orari di apertura stabiliti. I controlli, inoltre, dovevano avvenire secondo principi uniformi.
In ambito comunitario la normativa disciplinante l’attraversamento delle frontiere esterne rientrava nell’elenco di materie che gli Stati membri consideravano di interesse comune (v. Terzo pilastro) e, quindi, oggetto di cooperazione intergovernativa (v.).
Oltre alla citata Convenzione, l’Unione europea ha provveduto ad emanare altri provvedimenti in materia:
— il Regolamento del 29 maggio 1995, n.1683 che istituisce il visto uniforme (v.);
— il Regolamento del 25 settembre 1995, che stabilisce un elenco degli Stati terzi i cui cittadini hanno bisogno del visto (v.) per attraversare le frontiere esterne degli Stati membri;
— l’atto del Consiglio del 25 ottobre 1996 che stabilisce i controlli da effettuare negli aeroporti per i voli diretti negli Stati terzi.
Il Trattato di Amsterdam (v.) ha sottratto le misure relative all’attraversamento delle frontiere esterne alla procedura intergovernativa, rendendole oggetto di comunitarizzazione (v.). Facendo rientrare questo settore nel primo pilastro (v.), si è cercato di porre rimedio all’insufficienza del metodo della cooperazione intergovernativa nella realizzazione di uno spazio di libertà, di sicurezza e di giustizia.