Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> 17/2 Prepararsi per l'esame di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 € 8,00</span>
Gabinia (via)
Gaio
Galatia
Galba Servio Sulpicio
Galera
Galerio Valerio Massimiano
Gallia
Gallieno
Garanzie personali
Garanzie reali
Gellio, Aulo
Gens
Gens Clàudia, Iùlia, Tarquìnia
Gentìlis
Gènus
Genus nùmquam pèrit
Germania (Superiore ed inferiore)
Gèsta per æs et lìbram
Gèstio negotiòrum
Gestum
Giavoleno Prisco
Giovanni
Giuliano
Giuliano I
Giulio Nepote
Giurisprudenza
Giustiniano I
Giustino I
Glèbæ adscrìpti, o adscriptìcii
Glicerio
Gneo Flavio
Gordiano I
Gordiano II
Gordiano III
Goti
Gracco, Caio, Tiberio
Graziano
Gregorio (o Gregoriano)



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico-Giuridico Romano
Confùsio [Confusione; cfr. artt. 939, 1014 e 1072, 1253 ss. c.c.]

Termine adoperato in diritto romano con diversi significati.
Modo d’acquisto della proprietà a titolo originario [art. 939 c.c.]
Come modo d’acquisto della proprietà [vedi domìnium ex iùre Quirìtium] a titolo originario, la (—) consisteva nella mescolanza di più corpi solidi o liquidi, in modo tale che non si verificasse né accessione [vedi accèssio] né specificazione [vedi specificàtio], in quanto il tutto non era cosa che poteva essere distinta dalle parti componenti: ad es., si pensi al caso in cui venivano mescolate due o più quantità di vino.
Se le singole cose erano separabili, ognuno dei proprietari conservava la proprietà sulla sua parte e, ottenuta la separazione, poteva esercitare la rèi vindicàtio [vedi].
Se le materie confuse non erano separabili, i relativi proprietari diventavano condomini pro quota del tutto, se la confusione avveniva per loro volontà; in mancanza, poteva essere esercitata la vindicatio pro parte.
Modo di estinzione di diritti reali [art. 1014 e 1072 c.c.]
Come modo di estinzione dei diritti reali [vedi iura in re alièna], la (—) aveva luogo quando nello stesso soggetto si assommavano le qualità di dòminus [vedi] e di titolare di un diritto reale limitato: si pensi, ad es., al caso in cui il titolare del fondo servente fosse diventato proprietario anche del fondo dominante [vedi servitùtes (praediòrum)], o l’usufruttuario divenisse proprietario della cosa oggetto dell’ususfructus [vedi].
In questa accezione, più frequentemente si parla di consolidàtio [vedi].
Modo di estinzione delle obbligazioni [artt. 1253 ss. c.c.]
Come modo di estinzione delle obbligazioni diverso dall’adempimento [vedi solùtio], la (—) aveva luogo automaticamente nei casi in cui le qualità di creditore e di debitore si riunivano nella stessa persona.
In questo caso, come nel precedente, la ràtio dell’istituto va identificata nell’impossibilità logico-giuridica che una stessa persona sia, ad un tempo, soggetto attivo e passivo di uno stesso rapporto giuridico (reale od obbligatorio).
La (—), quale modo di estinzione di rapporti giuridici (reali od obbligatori), si verificava di frequente in seguito a successione ereditaria.