Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
225/2 Costituzione della Repubblica Italiana (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 64 € 3,00</span> 2/2 Compendio di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Ottobre 2020 XXV, pag. 352 € 19,00</span> E5 Costituzione Esplicata<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIX, pag. 416 € 17,00</span> 2/3 Schemi & Schede di Diritto Pubblico e Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 IX, pag. 224 € 13,00</span> 2 Manuale di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXV, pag. 448 € 25,00</span> 54A/2 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 288 € 17,00</span>
D.I.A. [Dichiarazione di inizio attività]
D.I.A. [Direzione investigativa antimafia]
D.N.A.
D.O.C.
D.O.P.
Danneggiamento
Danneggiato dal reato
Danno
Danno temuto
Dante causa
Datio in solutum
Dato personale
Datore di lavoro
Dazi doganali
Dazione in pagamento
De cuius
Debito
Debitore
Decadenza
Decartolizzazione
Decentramento amministrativo
Decisione
Decreto
Deduzioni
Deferimento del giuramento
Delazione
Delegazione
Delegificazione
Delibere assembleari
Delinquente abituale
Delinquente per tendenza
Delinquente professionale
Delitto
Demanio
Demansionamento
Democrazia
Denominazione
Denuncia
Depenalizzazione
Deposito
Deputati
Deregulation
Derelizione
Destinazione del padre di famiglia
Desuetudine
Detenuto
Detenzione
Detrazione d’imposta
Devastazione, saccheggio o strage
Devolution
Devoluzione
Diaria
Dibattimento
Dicastero
Dichiarazione
Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo
Dies a quo
Dies ad quem
Difensore
Difesa
Difetto di giurisdizione
Diffamazione
Diffida ad adempiere
Dilazione del pagamento
Diligenza
Dimissioni
Dimora
Dipartimenti
Dipendente
Dipendenti pubblici
Dipendenza
Diplomazia
Direttiva
Direttore generale (o city manager)
Direttori generali
Direzione
Direzioni regionali e provinciali del lavoro
Dirigenti
Diritti
Diritto
Discendente
Disconoscimento della paternità
Disconoscimento di scrittura privata
Discovery
Discrezionalità
Discussione
Disdetta
Disegno di legge
Disegno ornamentale
Diseredazione
Disoccupazione
Dispacci
Dispensa dalla collazione
Dispensa dall’imputazione
Disponibile
Dispositivo
Disposizioni
Dissenso politico
Dissociato
Distanze
Distretto giudiziario
Distribuzione
Distruzione e deturpamento di bellezze naturali
Ditta
Diuturnitas
Dividendo
Divieto di espatrio
Divieto di nozze
Divieto di soggiorno
Divieto e obbligo di dimora
Divisione
Divorzio
Documento
Dogana
Dolo
Domanda accessoria
Domanda giudiziale
Domanda riconvenzionale
Domande suggestive
Domicilio
Donazione
Donna
Dont
Doppia imposizione
Doppio binario
Doppio grado di giurisdizione
Dotazione organica
Dottrina
Dovere
Dow Jones
Drenaggio fiscale
Duty free shop


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Forma di Stato (d. cost.)
È il modo in cui lo Stato risulta strutturato nella sua totalità, con riguardo alla concezione ideologica dominante che ne ha ispirato la formazione nonché ai rapporti economici di produzione, scambio etc. in esso vigenti; ne deriva che la (—) condiziona necessariamente la forma di governo che viene adottata al suo interno.
Il nuovo modello di Stato che s'impose dopo le rivoluzioni della fine del Settecento viene definito Stato di diritto proprio per enfatizzare la sottoposizione del potere centrale del sovrano alle leggi, come sottolineato dall'unanime definizione della dottrina europea e, in particolare, tedesca (Rechtstaat) ed anglosassone.
La formula Stato di diritto, superando quella dello Stato assoluto (da absolutus, cioè quel tipo di Stato dove il sovrano era appunto sciolto da ogni vincolo o patto con i cittadini), sancisce definitivamente il principio che i rapporti tra governanti e governati devono essere regolati da precise norme giuridiche che anche il sovrano è tenuto a rispettare.
Storicamente si distingue tra:
— Stato di democrazia classica: in tale ambito si collocarono quei paesi occidentali che indirizzarono le istanze d'innovazione politico-sociale nell'alveo tradizionale dello Stato di diritto;
— Stato socialista, che si è sviluppato nell'Europa orientale, in alcuni Paesi dell'Asia, dell'Africa e dell'America centrale (Cuba), ove i principi dello Stato sociale a democrazia popolare sono stati perseguiti attraverso l'instaurazione di un regime istituzionale imperniato sulla dottrina marxista, soprattutto con riferimento al modello sovietico, scaturito dalla rivoluzione russa del 1917;
— Stato autoritario, caratterizzato essenzialmente da un regime di governo accentrato nelle mani di una oligarchia politica o militare, con esclusione di assemblee parlamentari elettive e con una forte limitazione delle libertà civili. Questa forma di Stato, dopo la sconfitta militare subita nella seconda guerra mondiale dall'Italia fascista, dalla Germania nazionalsocialista e dal Giappone e la caduta degli ultimi Stati autoritari europei negli anni '70 (Spagna, Portogallo) sopravvive solo in taluni Paesi in via di sviluppo, soprattutto dell'Africa e dell'America latina.