Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
225/2 Costituzione della Repubblica Italiana (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 64 € 3,00</span> 2/2 Compendio di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Ottobre 2020 XXV, pag. 352 € 19,00</span> E5 Costituzione Esplicata<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIX, pag. 416 € 17,00</span> 2/3 Schemi & Schede di Diritto Pubblico e Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 IX, pag. 224 € 13,00</span> 2 Manuale di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXV, pag. 448 € 25,00</span> 54A/2 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 288 € 17,00</span>
R.S.A.
R.S.U.
Raccolta del risparmio
Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica Italiana
Raccomandazioni
Radiazione dall’albo
Radiotelevisione
Raggruppamento temporaneo d’imprese
Ragguaglio delle pene
Ragione sociale
Ragionevole durata del processo
Ragionevolezza delle leggi
Raid
Rapimento
Rapina
Rapporto
Rappresaglia
Rappresentante
Rappresentanza
Rappresentazione
Ratifica
Ratio legis
Ravvedimento
Reati
Reati-contratto e reati in contratto
Reato
Recesso
Recidiva
Reciprocità
Reclamo
Reclusione
Reclutamento
Reddito
Redditometro
Redibitoria
Reductio ad aequitatem
Referendum
Referto
Reformatio in peius
Regime patrimoniale della famiglia
Regione
Registro
Regolamenti
Regolamento
Regresso
Reintegrazione
Relata di notifica
Relatività del contratto
Religione
Remissione
Rendiconto
Rendita
Reo
Reperto
Repubblica
Requisitoria
Requisizione
Res
Rescissione
Residenza
Resistenza
Responsabile
Responsabilità
Restitutio in integrum
Restituzione
Reticenza
Retratto successorio
Retribuzione
Retroattività
Retrocessione
Rettifica
Reversibilità
Revisione
Revisori contabili
Revoca
Revocatoria
Revocazione
Riabilitazione
Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio
Riassunzione
Ricavi
Ricettazione
Ricevuta fiscale
Richiesta
Riciclaggio
Ricognizione
Riconoscimento
Riconvenzionale
Ricorrente
Ricorso
Ricusazione
Riduzione
Riesame
Riformatorio giudiziario
Riforme istituzionali
Rifugiato
Rimessione
Rimozione
Rimpasto governativo
Rinnovazione
Rinuncia
Rinvio
Ripartizione dell’attivo
Riparto di giurisdizione
Riporto
Risarcimento del danno
Rischio
Riserva
Riservatezza
Risoluzione del contratto
Risparmio
Rissa
Ritardo
Ritenzione
Rito
Ritorsione
Ritrattazione
Riunione
Rivendicazione
Rogatoria
Rogito
Rovina di edifici
Royalty
Ruolo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Forma di Stato (d. cost.)
È il modo in cui lo Stato risulta strutturato nella sua totalità, con riguardo alla concezione ideologica dominante che ne ha ispirato la formazione nonché ai rapporti economici di produzione, scambio etc. in esso vigenti; ne deriva che la (—) condiziona necessariamente la forma di governo che viene adottata al suo interno.
Il nuovo modello di Stato che s'impose dopo le rivoluzioni della fine del Settecento viene definito Stato di diritto proprio per enfatizzare la sottoposizione del potere centrale del sovrano alle leggi, come sottolineato dall'unanime definizione della dottrina europea e, in particolare, tedesca (Rechtstaat) ed anglosassone.
La formula Stato di diritto, superando quella dello Stato assoluto (da absolutus, cioè quel tipo di Stato dove il sovrano era appunto sciolto da ogni vincolo o patto con i cittadini), sancisce definitivamente il principio che i rapporti tra governanti e governati devono essere regolati da precise norme giuridiche che anche il sovrano è tenuto a rispettare.
Storicamente si distingue tra:
— Stato di democrazia classica: in tale ambito si collocarono quei paesi occidentali che indirizzarono le istanze d'innovazione politico-sociale nell'alveo tradizionale dello Stato di diritto;
— Stato socialista, che si è sviluppato nell'Europa orientale, in alcuni Paesi dell'Asia, dell'Africa e dell'America centrale (Cuba), ove i principi dello Stato sociale a democrazia popolare sono stati perseguiti attraverso l'instaurazione di un regime istituzionale imperniato sulla dottrina marxista, soprattutto con riferimento al modello sovietico, scaturito dalla rivoluzione russa del 1917;
— Stato autoritario, caratterizzato essenzialmente da un regime di governo accentrato nelle mani di una oligarchia politica o militare, con esclusione di assemblee parlamentari elettive e con una forte limitazione delle libertà civili. Questa forma di Stato, dopo la sconfitta militare subita nella seconda guerra mondiale dall'Italia fascista, dalla Germania nazionalsocialista e dal Giappone e la caduta degli ultimi Stati autoritari europei negli anni '70 (Spagna, Portogallo) sopravvive solo in taluni Paesi in via di sviluppo, soprattutto dell'Africa e dell'America latina.