Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
C101 Codice Civile esteso (CM1) + Codice Penale esteso (CM3)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VII, pag. 2288 + 1712 € 170,00</span> CM1 Codice Civile esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VII, pag. 2288 € 88,00</span> CM3 Codice Penale esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VII, pag. 1712 € 82,00</span> 54/20 Ultimissimi Pareri di Diritto Civile - Ultimissimi Pareri di Diritto Penale - Ultimissimi Atti Giudiziari di Diritto Civile, Penale e Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XIV, pag. 384 + 384 + 384 € 25,00</span>
F.A.O.
F.M.I.
F.P.L.D.
Facta concludentia
Factoring
Fallimento
Falsa testimonianza
Falsità materiale e falsità ideologica
Falso
Falsus procurator
Famiglia
Fasce deboli
Fascismo
Fatti notori
Fattispecie
Fatto giuridico
Fatto illecito
Fattura
Favor
Favoreggiamento
Fecondazione artificiale
Fede
Fedecommesso
Fedeltà
Federalismo
Ferie
Fermo
Festività
Festivo
Fictio iuris
Fideiussione
Fido bancario
Fiducia
Figlio
Filiazione
Financial futures
Finanziamento dei partiti
Finestra
Firma
Fiscal drag
Fiscalizzazione degli oneri sociali
Fisco
Fitto
Flagranza
Flessibilità nell’impiego di forza lavoro
Flottante
Foglio di via
Fomazione del passivo
Fondazione
Fondo comune di investimento
Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto
Fondo Monetario Internazionale
Fondo nazionale per le politiche sociali
Fondo patrimoniale
Fondo pensione
Fondo pensioni lavoratori dipendenti
Fondo perequativo
Fondo sostitutivo
Fonti del diritto
Food and Agricultural Organization
Forma del negozio giuridico
Forma di governo
Forma di Stato
Formazione continua
Formazione professionale
Formazioni sociali
Formula esecutiva
Formulari
Foro
Forum
Forza maggiore
Forze armate
Forze di pace dell’O.N.U.
Franchi tiratori
Franchigia
Franchising
Frazionamento
Free-lance
Frode
Frutti
Fumo passivo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Frode (d. civ.; d. pen.)
Il concetto di (—) può essere inteso in tre diversi significati:
— come comportamento diretto ad abusare dell'altrui fiducia in difformità del generale principio di buona fede;
— come comportamento volto ad eludere norme giuridiche e i loro effetti applicativi;
— come comportamento finalizzato a produrre un danno altrui.
() alla legge (d. civ.)
[Negozio (in frode alla legge)].
() fiscale (d. trib.)
L'art. 2 D.Lgs. 74/2000 punisce, con la reclusione da un anno e sei mesi a sei anni, chiunque, al fine di evadere le imposte sui redditi o sul valore aggiunto, avvalendosi di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, indica in una delle dichiarazioni annuali relative a dette imposte elementi passivi fittizi.
Il fatto si considera commesso avvalendosi di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti quando tali fatture o documenti sono registrati nelle scritture contabili obbligatorie, o sono detenuti a fine di prova nei confronti dell'amministrazione finanziaria.
Se l'ammontare degli elementi passivi fittizi è inferiore a euro 154.937,07, si applica la reclusione da sei mesi a due anni.
Al di fuori dei casi previsti dall'art. 2 citato, l'art. 3 punisce, con la reclusione da un anno e sei mesi a sei anni, chiunque, al fine di evadere le imposte sui redditi o sul valore aggiunto, sulla base di una falsa rappresentazione nelle scritture contabili obbligatorie e avvalendosi di mezzi fraudolenti idonei ad ostacolarne l'accertamento, indica in una delle dichiarazioni annuali relative a dette imposte elementi attivi per un ammontare inferiore a quello effettivo o elementi passivi fittizi, quando, congiuntamente:
— l'imposta evasa è superiore, con riferimento a taluna delle singole imposte, a euro 77.468,53;
— l'ammontare complessivo degli elementi attivi sottratti all'imposizione, anche mediante indicazione di elementi passivi fittizi, è superiore al cinque per cento dell'ammontare complessivo degli elementi attivi indicati in dichiarazione, o, comunque, è superiore a euro 1.549.370,70.
() informatica (d. pen.)
Commette questo reato (art. 640ter c.p.) chiunque procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno:
— alterando, in qualsiasi modo, il funzionamento di un sistema informatico o telematico;
— intervenendo senza diritto in qualsiasi modo su dati o informazioni o programmi contenuti in un sistema informatico o telematico o ad esso pertinente.
L'oggetto giuridico è rappresentato dall'inviolabilità dei sistemi informatici o telematici e del patrimonio.
L'art. 640ter c.p. prevede, ai fini della consumazione del reato, la percezione di un ingiusto profitto con altrui danno. Tale elemento differenzia la fattispecie in esame da quella di cui all'art. 615ter c.p. (accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico) ove il reato è di mero pericolo, mirando a tutelare anticipatamente gli interessi patrimoniali.
L'elemento soggettivo
è integrato dal dolo specifico: occorre infatti agire al fine di procurasi un ingiusto profitto con l'altrui danno.
Pena: reclusione da 6 mesi a 3 anni multa da euro 51 a euro 1.032; Ipotesi aggravata: reclusione da 1 a 5 anni e multa da euro 309 a euro 1.549.