Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
526/A Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 800 € 44,00</span> PK35 Maturità Scienze Umane<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 224 € 9,00</span> W23 Storia del Cinema<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 128 € 8,00</span> W53 Sociologia dell'organizzazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 128 € 8,00</span> W42 Psicologia Clinica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span> W43 Psicologia Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span>
Padre
Panico
Panico
Panpsichismo
Pansessualismo
Papez
Parafilie
Parafrenia
Paralisi
Paranoia
Patografia
Paura
Pavlov, Ivan Petrovic?
Pedagogia
Pedofilia
Pene
Pensiero
Percezione
Percezione
Persecuzione
Persona
Personalità
Personalità
Personificazione
Perversione
Piacere
Piaget
Piaget, Jean
Poetzl
Preconscio
Preedipico
Pregenitale
Pregiudizio
Pregnanza
Pregrafismo
Prelogico
Prensione
Primitivo
Privazione
Processi
Profilo
Profondo
Proiezione
Prossemica
Protesta virile
Pseudoallucinazione
Psiche
Psichiatria
Psichiatria d’urgenza
Psicoanalisi
Psicochirurgia
Psicodinamica
Psicodramma
Psicofarmacologia
Psicofisica
Psicofisico
Psicogenesi
Psicogeno
Psicologia
Psicologia analitica
Psicologia animale
Psicologia applicata
Psicologia clinica
Psicologia commerciale
Psicologia comparata
Psicologia comprensiva
Psicologia culturale
Psicologia del lavoro
Psicologia del profondo
Psicologia del Sé
Psicologia della forma
Psicologia della massa
Psicologia della musica
Psicologia della percezione
Psicologia della personalità
Psicologia della religione
Psicologia delle organizzazioni
Psicologia delle risorse umane
Psicologia dello sport
Psicologia dello sviluppo
Psicologia dell’apprendimento
Psicologia dell’arte
Psicologia dell’età evolutiva
Psicologia dell’Io
Psicologia descrittiva
Psicologia differenziale
Psicologia dinamica
Psicologia fenomenologica
Psicologia filosofica
Psicologia forense
Psicologia generale
Psicologia individuale
Psicologia industriale
Psicologia medica
Psicologia militare
Psicologia nell’arte
Psicologia oggettiva
Psicologia politica
Psicologia rogersiana
Psicologia scolastica
Psicologia sessuale
Psicologia sistemica
Psicologia sociale
Psicologia sperimentale
Psicologia storica
Psicologia transculturale
Psicologia transpersonale
Psicologia umanistica
Psicologismo
Psicometria
Psicomotricità
Psicopatia
Psicopatologia
Psicosi
Psicosi indotte
Psicosocioanalisi
Psicosociologia
Psicosomatica
Psicoterapeuta
Psicoterapia
Pubertà
Puer aeternus
Pulsione
Pulsione
Punizione



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Scienze Psicologiche
Psicologia umanistica
Orientamento psicologico ideato da Maslow (1954, 1964) che, ritenendo la psicologia dominante colpevole di aver basato la propria conoscenza dell'uomo sul dolore e sulla patologia, sui suoi aspetti deteriori, crea una psicologia del benessere nella quale si sottolinea che la sanità psicologica non solo fa star bene, ma è qualcosa di corretto e di vero. Maslow sottolinea il carattere di irriducibilità di ciascun individuo, le cui motivazioni all'azione possono essere immediatamente ricondotte a valenze non quantificabili, come l'autorealizzazione — fondamentale alla p.u. per interpretare la personalità, il bisogno, la motivazione — la necessità di esplorazione, la natura della relazione con gli altri, la visione del mondo in cui si manifesta la propria identità e la creatività. Maslow rivendica, quindi, l'autonomia dell'impianto motivazionale rispetto alla dinamica pulsionale. Tra i più conosciuti rappresentanti di tale orientamento si possono annoverare Allport (1955), Fromm (1955) e Rogers (1951), il quale sintetizza l'impostazione teorica generale della p.u. affermando che il processo proprio della vita piena implica la tensione e lo sforzo di realizzare sempre più le proprie potenzialità attraverso il coraggio di essere. In ambito concettuale, si può individuare il retroterra filosofico della p.u. nell'umanesimo, da cui ha tratto il sentimento di libertà dell'uomo, inteso come possibilità di scelta del proprio destino e di vivere fuori dagli schemi; nell'esistenzialismo, fonte di una vasta descrizione degli aspetti dell'esistenza; infine nella fenomenologia, che descrive le modalità con cui la vita si declina nelle vicende esperienziali. Essa ha, quindi, come obiettivo ultimo quello di stendere una sorta di inventario completo di tutto ciò che significa vivere da esseri umani. Un inventario di questo tipo dovrà per forza registrare le qualità congenite dell'uomo, le sue potenzialità percettive, intellettuali e pratiche; il suo sviluppo, la sua evoluzione e il relativo declino; la sua interazione con le molteplici condizioni ambientali; tutta la gamma e la varietà delle esperienze che gli si possono presentare; insomma il significato del posto che l'uomo occupa nell'universo. Il suo scopo non è dunque la predizione o il controllo del comportamento umano, bensì la liberazione del soggetto dai vincoli della nevrosi, siano essi indotti dalla struttura sociale o dalle condizioni psicologiche dell'individuo stesso, attraverso la ricerca di una piena e soddisfacente realizzazione personale. Ciò viene concretizzato tramite la conoscenza delle proprie motivazioni, esperibile solo dal soggetto e impossibile da inferire dalle sue prestazioni, che permette a ognuno di evitare autoinganni e di pervenire così alla conoscenza del vero Sé. L'approccio terapeutico della p.u. consta delle più svariate tecniche e metodi, da quelli fisici, come il Rolfing e la terapia bioenergetica, a quelli relazionali, come l'analisi transazionale e la terapia familiare, da quelli affettivi, come lo psicodramma e la tecnica di consapevolezza della Gestalt, a quelli spirituali, come la psicosintesi e il gioco della sabbia.