Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
506/3 Codice del Processo Amministrativo (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIII, pag. 832 € 20,00</span> 345/3A 10 Esperti Banca d'Italia - Profilo C - Discipline giuridiche - Manuale per la preparazione alla prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 1056 € 45,00</span> 63 Scuole di Specializzazione per le professioni legali - Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XVI, pag. 576 € 35,00</span> 4 Manuale di Diritto Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXVI, pag. 864 € 42,00</span>
G.A.T.T.
G.E.I.E.
G.I.P.
G.U.P.
Gabinetto
Garante del contribuente
Garantismo
Garanzia
Gas tossici
Gazzetta Ufficiale
General Agreement on Tariffs and Trade
Generalità
Genitorialità
Genocidio
Genus numquam perit
Gerarchia
Gestione
Gettito tributario
Giornalismo
Giornata lavorativa
Giorni festivi
Gioventù
Girata
Giudicato
Giudice
Giudizi speciali
Giudizio
Giungla retributiva
Giunta
Giunte parlamentari
Giuramento
Giurisdizionale
Giurisdizione
Giurisprudenza
Giusta retribuzione
Giustizia amministrativa
Giustizia sociale
Giusto processo
Globalizzazione
Godimento
Governo
Grado
Graduazione dei creditori
Gratuito patrocinio
Gravame
Gravidanza e puerperio
Grazia
Gruppo
Guardasigilli
Guardia
Guarentigie
Guerra
Guida


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Gerarchia [rapporto di] (d. amm.)
Il rapporto di (—) (o rapporto gerarchico) è una relazione interorganica [Organo] che intercorre tra organi che l'ordinamento pone in condizione di subordinazione e altri organi cui è attribuita, rispetto ai primi, una posizione di sopraordinazione.
Il rapporto di (—) presuppone di norma organi individuali con competenza funzionale esterna, appartenenti allo stesso ramo di Amministrazione.
L'organo sopraordinato è investito, nei confronti dell'organo inferiore, di una serie di poteri caratteristici. Può, infatti:
— orientare con direttive ed ordini l'azione dell'organo inferiore;
— controllarne l'operato;
— annullarne gli atti viziati e revocarne quelli inopportuni;
— operare in funzione di coordinamento, risolvendo eventuali conflitti;
— delegare all'organo inferiore i propri poteri;
— sostituirsi all'organo inferiore, nel caso di inerzia di quest'ultimo, avocandone le competenze.