Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 400 € 30,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 416 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 332 Concorso 45 posti Area Amministrativo Contabile Sesto Fiorentino - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 40,00</span>
Sanzioni penali e amministrative
Scaglioni di reddito
Scontrino fiscale
Sei cifre significative
Starter kit
Stipendi




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
585 Nuovo Dizionario di Economia e gestione Aziendale

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Contabilità e Finanza
Sanzioni penali e amministrative

È uno dei settori in cui ci sarà un piccolo vantaggio derivante dall’introduzione dell’euro. Secondo quanto disposto dall’art. 51, comma 3, del D.Lgs. 213/98, infatti, a partire dal 1° gennaio 2002 qualora gli importi delle sanzioni pecuniarie convertite in euro producono una cifra che comprende anche decimali, questi ultimi saranno eliminati e resterà soltanto la sanzione espressa in cifra intera. Cosa significa in pratica? Proviamo a fare un esempio.

Sanzione espressa in lire = 60.000 lire


Sanzione convertita in euro = 30,99 euro


Sanzione applicabile dal 1° gennaio 2002 = 30 euro


Come si può notare dalla sanzione convertita in euro (30,99) sono stati eliminati i decimali, per cui dal 1° gennaio 2002 la sanzione che si dovrà effettivamente pagare è di soli 30 euro, con un risparmio per il soggetto sanzionato di 99 centesimi di euro (circa 1900 lire).
Attenzione però: questa regola vale soltanto dal 1° gennaio 2002. Fino al 31 dicembre 2001 gli importi sono indicati normalmente in lire e, qualora fosse operata una conversione in euro, l’importo andrebbe indicato anche con i decimali (cosi come stabilisce il comma 2 dell’art. 51 del D.Lgs. 213/98).