Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
526/A Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 III, pag. 800 € 44,00</span> PK35 Maturità Scienze Umane<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 , pag. 224 € 9,00</span> W23 Storia del Cinema<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 128 € 8,00</span> W53 Sociologia dell'organizzazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 128 € 8,00</span> W42 Psicologia Clinica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span> W43 Psicologia Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 128 € 9,00</span>
Background
Balbettamento
Balbettio
Balbuzie
Balint
Balint
Bambino
Bandura, Albert
Barbiturici
Basaglia, Franco
Bateson, Gregory
Behaviorismo
Bender Gestalt Test
Benessere
Benham
Benton
Benzodiazepine (BDZ)
Binet, Alfred
Binet-Simon
Binswanger, Ludwig
Biofeedback
Bion, Wilfred
Bipolare
Blocco del pensiero
Borderline
Bowlby, John
Brentano, Franz
Breuer, Joseph
Bruner, Jerome Saymour
Bulimia
Bullismo
Burn-out



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Scienze Psicologiche
Relazione
In generale, la connessione tra due o più soggetti i cui comportamenti corrispondono. In sociologia Tarde ha fornito fra i primi contributi relativi al concetto di r. distinguendone tre tipi fondamentali: di imitazione, di adattamento, di opposizione. Simmel studia le r. sociali dal punto di vista esclusivamente formale, affermando che queste sono le risultanti di due processi fondamentali di avvicinamento e di distanziamento. Parsons distingue invece le r. acquisite dal soggetto attraverso la socializzazione, e quelle prescritte e imposte dal sistema sociale. In psicoanalisi si parla di r. oggettuale per indicare sia la modalità con cui si esprime la r. dell'individuo col mondo circostante sia il modo con cui gli oggetti esterni esercitano influenza su di lui. Questa nozione è legata soprattutto a Klein, la quale afferma, a differenza di Freud, che le pulsioni non hanno il solo fine di scaricarsi con l'ausilio di oggetti qualsiasi, ma che proprio gli oggetti sarebbero investiti non soltanto dalle pulsioni, ma anche da dipendenza, amore e odio, e una volta introiettati dal soggetto interagiranno con la sua vita psicologica interiore. Winnicott, sulla scia delle teorie kleiniane, è uno dei maggiori rappresentanti della scuola delle r. d'oggetto. In psicologia medica si parla di r. terapeutica a proposito del rapporto medico-paziente.