Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span>
LEADER
Leale cooperazione
Legge comunitaria
Legge La Pergola
Leggibilità dei trattati
Legittimità democratica
Legittimo affidamento
Leonardo
Lettera di archiviazione
Lettonia
Libera circolazione dei capitali
Libera circolazione dei lavoratori
Libera circolazione delle merci
Libera circolazione delle persone
Libera circolazione delle prestazioni sociali
Libera pratica
Libera prestazione di servizi
Libertà di stabilimento
LIBOR
Libro bianco
Libro bianco su crescita, competitività e occupazione
Libro bianco sul completamento del mercato interno
Libro verde
Liechtenstein
LIFE
Lingua
Lingue ufficiali
Lituania
Lobbies
Lomé
London Interbank Offered Rate
Lotta contro il razzismo e la xenofobia
Lotta contro il riciclaggio di denaro
Lotta contro il terrorismo
Lotta contro la corruzione
Lotta contro la criminalità organizzata
Lotta contro la droga
Lotta contro le frodi
Lussemburgo
Lussemburgo [Compromesso di]




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Leonardo Decisione 26 aprile 1999, n. 382/1999/CE
[internet: www.europa.eu.int./en/comm/dg22/leonardo.html]

Programma comunitario volto allo sviluppo della politica della formazione professionale (v.) della Comunità.
Il programma Leonardo è stato lanciato per la prima volta nel 1994, sostituendo le azioni svolte precedentemente nell’ambito della formazione professionale. Al fine di garantire la sua prosecuzione, ed in considerazione dei risultati ottenuti, il programma è stato rinnovato nell’aprile 1999. L’importo finanziario che copre la seconda fase, stabilita per il periodo 2000-2006, è pari a 1.150 milioni di euro (v.).
Possono partecipare al programma, oltre i quindici paesi dell’Unione europea, la Norvegia, l’Islanda e Liechtenstein, secondo le condizioni definite dall’accordo SEE (v.), i paesi dell’Europa centrale ed orientale (v. PECO), nonché Cipro, Malta e Turchia con finanziamenti supplementari.
Punto nodale del programma è l’idea dell’apprendimento continuo, ossia la necessità di una formazione che accompagni l’individuo nel corso della sua vita, aiutandolo a far fronte ai rapidi mutamenti del mondo del lavoro e della società (v. Formazione professionale continua).
Quattro sono i settori di intervento del programma:
— miglioramento della qualità della formazione professionale iniziale impartita da istituti pubblici, centri regionali e altri tipi di strutture. A questo scopo è contemplato il finanziamento di progetti pilota di durata triennale, realizzati da partner di diversi paesi, per sperimentare nuovi modelli di insegnamento mirati allo sviluppo dell’innovazione.
Per giovani lavoratori sono altresì previsti tirocini aziendali all’estero;
— aggiornamento dei lavoratori nelle imprese (formazione continua) attraverso la collaborazione fra aziende e atenei;
— accrescimento delle competenze linguistiche, tramite il finanziamento di progetti pilota transnazionali per l’ideazione di nuovi supporti didattici e l’erogazione di contributi atti a incoraggiare l’utilizzo delle innovazioni;
— provvedimenti accessori, fra cui spiccano la promozione del programma e lo sviluppo delle reti di cooperazione fra organismi di Stati diversi con organizzazioni internazionali competenti.
Possono beneficiare del programma Leonardo: le università, le imprese, gli istituti professionali e tutti i centri di formazione sia pubblici che privati.