Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> W18 Storia del Diritto Medioevale e Moderno<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 160 € 10,00</span>
Tabelliones
Tabula amalphae
Tabula prothontina
Tanucci Bernardo
Tapia Carlo
Tartagni Alessandro
Tedeschi Niccolò de’
Tema
Templari
Teocrazia
Teodorico
Teodosio I il Grande
Teodosio II
Teóretro
Territorialità della legge
Terzo Stato
Test Acts
Testatico
Thingans
Thinx
Thomasius (Thomas) Christian
Tituli ex córpore Ulpiani
Tommaso d’Aquino
Tractatus
Tractatus universi iuris
Triboniano
Tribunale
Tribunale dei Pari
Tribunale dei Quindici
Tribunale della Santa Inquisizione e del Santo Uffizio
Tripartita di Ivone di Chartres



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo
Machiavellismo

Interpretazione arbitraria del pensiero di Machiavelli [vedi Machiavelli Niccolò] diffusa dal secolo XVII. Il (—) riduce l’agire politico ad un deteriore utilitarismo, per cui sarebbe lecito ricorrere ad ogni mezzo per conseguire un fine.
In realtà, tale principio non è mai stato enunciato da Machiavelli, il quale non considera lo Stato come fine assoluto e non lo considera dotato di un’esistenza superiore a quella dell’individuo. Egli si proponeva di formulare regole di governo efficaci, indipendentemente dal carattere morale delle regole stesse.
Tale considerazione fu poi generalizzata nella massima “il fine giustifica i mezzi”. Essa fu proposta dalla morale gesuitica: attraverso padre Busenbaum (1602-1668) venne ripresa da Hegel [vedi].