Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
4/3 Storia della Pubblica Amministrazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 144 € 15,00</span> 328/2 Istruttore Direttivo e Funzionario Area Amministrativa Enti Locali - Categoria D - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXII, pag. 1080 € 44,00</span> 328/3 Concorso Istruttore e Istruttore Direttivo Contabile negli Enti Locali Area Economico-finanziaria - Categorie C e D<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIV, pag. 1040 € 42,00</span> 7/1 Compendio di Diritto Processuale Penale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXII, pag. 608 € 25,00</span> 8/1 Compendio di Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXV, pag. 576 € 24,00</span> 526/C Legislazione Scolastica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 288 € 20,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 416 € 22,00</span>
D.I.A. [Dichiarazione di inizio attività]
D.I.A. [Direzione investigativa antimafia]
D.N.A.
D.O.C.
D.O.P.
Danneggiamento
Danneggiato dal reato
Danno
Danno temuto
Dante causa
Datio in solutum
Dato personale
Datore di lavoro
Dazi doganali
Dazione in pagamento
De cuius
Debito
Debitore
Decadenza
Decartolizzazione
Decentramento amministrativo
Decisione
Decreto
Deduzioni
Deferimento del giuramento
Delazione
Delegazione
Delegificazione
Delibere assembleari
Delinquente abituale
Delinquente per tendenza
Delinquente professionale
Delitto
Demanio
Demansionamento
Democrazia
Denominazione
Denuncia
Depenalizzazione
Deposito
Deputati
Deregulation
Derelizione
Destinazione del padre di famiglia
Desuetudine
Detenuto
Detenzione
Detrazione d’imposta
Devastazione, saccheggio o strage
Devolution
Devoluzione
Diaria
Dibattimento
Dicastero
Dichiarazione
Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo
Dies a quo
Dies ad quem
Difensore
Difesa
Difetto di giurisdizione
Diffamazione
Diffida ad adempiere
Dilazione del pagamento
Diligenza
Dimissioni
Dimora
Dipartimenti
Dipendente
Dipendenti pubblici
Dipendenza
Diplomazia
Direttiva
Direttore generale (o city manager)
Direttori generali
Direzione
Direzioni regionali e provinciali del lavoro
Dirigenti
Diritti
Diritto
Discendente
Disconoscimento della paternità
Disconoscimento di scrittura privata
Discovery
Discrezionalità
Discussione
Disdetta
Disegno di legge
Disegno ornamentale
Diseredazione
Disoccupazione
Dispacci
Dispensa dalla collazione
Dispensa dall’imputazione
Disponibile
Dispositivo
Disposizioni
Dissenso politico
Dissociato
Distanze
Distretto giudiziario
Distribuzione
Distruzione e deturpamento di bellezze naturali
Ditta
Diuturnitas
Dividendo
Divieto di espatrio
Divieto di nozze
Divieto di soggiorno
Divieto e obbligo di dimora
Divisione
Divorzio
Documento
Dogana
Dolo
Domanda accessoria
Domanda giudiziale
Domanda riconvenzionale
Domande suggestive
Domicilio
Donazione
Donna
Dont
Doppia imposizione
Doppio binario
Doppio grado di giurisdizione
Dotazione organica
Dottrina
Dovere
Dow Jones
Drenaggio fiscale
Duty free shop


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Imputazione
() dei pagamenti (d. civ.)
Si ha (—) quando un soggetto, avendo una pluralità di debiti nei confronti dello stesso creditore, dichiara quale di essi intende adempiere con un pagamento.
Sul punto, l'ordinamento detta talune norme:
— il debitore non può imputare il pagamento al capitale, piuttosto che agli interessi e alle spese, senza il consenso del creditore. Il pagamento fatto in conto di capitale e d'interessi deve essere imputato prima agli interessi (art. 1194, c. 1-2 c.c.);
— il debitore che accetta una quietanza nella quale il creditore ha dichiarato di imputare il pagamento ad un debito determinato non può pretendere una (—) diversa, se non vi è stato dolo o sorpresa da parte del creditore (art. 1195 c.c.).
In mancanza di una espressa (—) da parte del debitore, la legge dispone (art. 1193, c. 2 c.c.) che il pagamento deve essere imputato innanzitutto al debito scaduto; tra più debiti scaduti a quello meno garantito; tra più debiti ugualmente garantiti al più oneroso per il debitore; tra più debiti ugualmente onerosi al più antico.
Se tali criteri non soccorrono, l'(—) è fatta proporzionalmente ai vari debiti.
() nel processo penale (d. proc. pen.)
Consiste nell'attribuzione (generalmente fatta di propria iniziativa dal p.m.) di un fatto costituente reato a uno o più soggetti determinati. L'(—) può essere formulata solo dal p.m. con uno degli atti tipici di esercizio dell'azione penale (art. 405 c.p.p.). Se le (—) sono più di una, esse sono formulate in distinti capi di uno degli atti suddetti.
Nell'(—) sono individuati sia il fatto concreto posto in essere dall'agente, sia le fattispecie astratte in cui esso presumibilmente va inquadrato.
L'(—) nel corso del dibattimento può essere oggetto di modifiche e di ampliamento del contenuto.
L'art. 409 c. 5 c.p.p. prevede un caso di cd. (—) coartata (cd. imputazione coatta), in cui l'iniziativa nella formulazione dell'(—) è sottratta al p.m.: a seguito della richiesta di archiviazione fatta dal p.m., il giudice per le indagini preliminari, se ritiene di non accoglierla e reputa altresì superflue ulteriori indagini, dispone con ordinanza che il p.m. formuli l'(—). Tra l'(—) e la sentenza deve sussistere una necessaria correlazione, a pena di nullità della sentenza stessa.
Per evitare che il giudice si trovi a dover giudicare un fatto che risulti diverso da come contestato, è data la possibilità al p.m. di modificare, nel corso del processo, l'imputazione.