Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
519/1 Codice Tributario (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 1056 € 18,00</span> 54/3 Corso Completo per la prova scritta dell'Esame di Avvocato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIV, pag. 256 + 256 + 336 € 48,00</span> 333 Concorso 50 Assistenti Parlamentari alla Camera<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 736 € 35,00</span> 526/4 La prova di INGLESE per i concorsi nella scuola<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 320 € 24,00</span> 324 Concorso INPS 2020 - 3650 Quiz commentati per la preparazione alle prove preselettive e oggettivo-attitudinali dei concorsi INPS<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 816 € 32,00</span> 40/1 Compendio di Organizzazione aziendale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 192 € 18,00</span>
R.S.A.
R.S.U.
Raccolta del risparmio
Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica Italiana
Raccomandazioni
Radiazione dall’albo
Radiotelevisione
Raggruppamento temporaneo d’imprese
Ragguaglio delle pene
Ragione sociale
Ragionevole durata del processo
Ragionevolezza delle leggi
Raid
Rapimento
Rapina
Rapporto
Rappresaglia
Rappresentante
Rappresentanza
Rappresentazione
Ratifica
Ratio legis
Ravvedimento
Reati
Reati-contratto e reati in contratto
Reato
Recesso
Recidiva
Reciprocità
Reclamo
Reclusione
Reclutamento
Reddito
Redditometro
Redibitoria
Reductio ad aequitatem
Referendum
Referto
Reformatio in peius
Regime patrimoniale della famiglia
Regione
Registro
Regolamenti
Regolamento
Regresso
Reintegrazione
Relata di notifica
Relatività del contratto
Religione
Remissione
Rendiconto
Rendita
Reo
Reperto
Repubblica
Requisitoria
Requisizione
Res
Rescissione
Residenza
Resistenza
Responsabile
Responsabilità
Restitutio in integrum
Restituzione
Reticenza
Retratto successorio
Retribuzione
Retroattività
Retrocessione
Rettifica
Reversibilità
Revisione
Revisori contabili
Revoca
Revocatoria
Revocazione
Riabilitazione
Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio
Riassunzione
Ricavi
Ricettazione
Ricevuta fiscale
Richiesta
Riciclaggio
Ricognizione
Riconoscimento
Riconvenzionale
Ricorrente
Ricorso
Ricusazione
Riduzione
Riesame
Riformatorio giudiziario
Riforme istituzionali
Rifugiato
Rimessione
Rimozione
Rimpasto governativo
Rinnovazione
Rinuncia
Rinvio
Ripartizione dell’attivo
Riparto di giurisdizione
Riporto
Risarcimento del danno
Rischio
Riserva
Riservatezza
Risoluzione del contratto
Risparmio
Rissa
Ritardo
Ritenzione
Rito
Ritorsione
Ritrattazione
Riunione
Rivendicazione
Rogatoria
Rogito
Rovina di edifici
Royalty
Ruolo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Imputazione
() dei pagamenti (d. civ.)
Si ha (—) quando un soggetto, avendo una pluralità di debiti nei confronti dello stesso creditore, dichiara quale di essi intende adempiere con un pagamento.
Sul punto, l'ordinamento detta talune norme:
— il debitore non può imputare il pagamento al capitale, piuttosto che agli interessi e alle spese, senza il consenso del creditore. Il pagamento fatto in conto di capitale e d'interessi deve essere imputato prima agli interessi (art. 1194, c. 1-2 c.c.);
— il debitore che accetta una quietanza nella quale il creditore ha dichiarato di imputare il pagamento ad un debito determinato non può pretendere una (—) diversa, se non vi è stato dolo o sorpresa da parte del creditore (art. 1195 c.c.).
In mancanza di una espressa (—) da parte del debitore, la legge dispone (art. 1193, c. 2 c.c.) che il pagamento deve essere imputato innanzitutto al debito scaduto; tra più debiti scaduti a quello meno garantito; tra più debiti ugualmente garantiti al più oneroso per il debitore; tra più debiti ugualmente onerosi al più antico.
Se tali criteri non soccorrono, l'(—) è fatta proporzionalmente ai vari debiti.
() nel processo penale (d. proc. pen.)
Consiste nell'attribuzione (generalmente fatta di propria iniziativa dal p.m.) di un fatto costituente reato a uno o più soggetti determinati. L'(—) può essere formulata solo dal p.m. con uno degli atti tipici di esercizio dell'azione penale (art. 405 c.p.p.). Se le (—) sono più di una, esse sono formulate in distinti capi di uno degli atti suddetti.
Nell'(—) sono individuati sia il fatto concreto posto in essere dall'agente, sia le fattispecie astratte in cui esso presumibilmente va inquadrato.
L'(—) nel corso del dibattimento può essere oggetto di modifiche e di ampliamento del contenuto.
L'art. 409 c. 5 c.p.p. prevede un caso di cd. (—) coartata (cd. imputazione coatta), in cui l'iniziativa nella formulazione dell'(—) è sottratta al p.m.: a seguito della richiesta di archiviazione fatta dal p.m., il giudice per le indagini preliminari, se ritiene di non accoglierla e reputa altresì superflue ulteriori indagini, dispone con ordinanza che il p.m. formuli l'(—). Tra l'(—) e la sentenza deve sussistere una necessaria correlazione, a pena di nullità della sentenza stessa.
Per evitare che il giudice si trovi a dover giudicare un fatto che risulti diverso da come contestato, è data la possibilità al p.m. di modificare, nel corso del processo, l'imputazione.