Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di ContabilitÓ e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 Ç 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 Ç 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 Ç 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 Ç 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 Ç 10,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 VI, pag. 256 Ç 18,00</span> 17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2014 IV, pag. 288 Ç 17,00</span> 17/2 Prepararsi per l'esame di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 Ç 8,00</span>
Nessuna voce con la lettera Y


A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico-Giuridico Romano
Ded¨ctio coloniÓrum [Colonizzazione]

La (Ś), cioŔ la decisione di fondare una nuova colonia adottata per legge (di solito un senatusconsultum [vedi]) cui faceva seguito il voto popolare, di solito un plebiscito [vedi plebiscitum], con cui veniva deciso il tipo di colonia (se romana o latina), il numero dei coloni, il luogo dove sarebbe sorta la colonia, le estensioni di terra da assegnare a ciascun colono, la commissione che doveva sovrintendere alle operazioni.
In particolare, nelle coloniŠ civium Romanorum [vedi colonia] il numero di coloni era originariamente di 300. Tale numero successivamente aument˛ anche per il venir meno della natura prettamente militare delle colonie stesse, per cui troviamo, ad esempio, colonie romane come Parma, fondata nel 183 a.C., con una popolazione di 2.000 coloni.
La commissione era composta di solito da 3 membri (c.d. tresviri coloniŠ deducendŠ agroque dividundo), ed aveva il compito di scegliere i coloni e provvedere alle assegnazioni dei terreni. Nelle colonie romane, i coloni, pur costituendo una autonoma comunitÓ (facente capo ad un collegio di du˛viri prŠt˛res [vedi]) conservavano la cittadinanza romana, rimanendo iscritti nella trýbus e potendo, pertanto, esercitare in Roma il diritto di voto. Nelle colonie latine, non potevano essere iscritti cittadini romani se non a seguito di rinuncia, a volte imposta, alla cittadinanza.