Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 400 € 30,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 416 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 332 Concorso 45 posti Area Amministrativo Contabile Sesto Fiorentino - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 40,00</span>
Tasso di conversione
Titoli di Stato
Troncamento




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
585 Nuovo Dizionario di Economia e gestione Aziendale

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Contabilità e Finanza
Troncamento

Il troncamento è l’eliminazione delle cifre decimali che compaiono in un importo espresso in euro dopo la virgola. Ad esempio:

Cifra in euro senza troncamento = 13,84 euro
Cifra in euro con troncamento = 13 euro


In pratica gli 84 centesimi vengono semplicemente eliminati (attenzione: non arrotondati) e resta solo la cifra intera.
La regola del troncamento è un eccezione e va applicata solo nei casi tassativamente previsti dalla legge; la regola generale è che gli importi in euro devono essere espressi con due decimali, applicando eventualmente le regole stabilite per l’arrotondamento.
In Italia è possibile procedere al troncamento nei seguenti casi:
— nella determinazione dell’importo delle sanzioni penali e amministrative a decorrere dal 1° gennaio 2002;
— quando mancano o sono insufficienti le riserve legali in sede di conversione del capitale sociale;
— in altre casi previsti dalla legge.