Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
57 Agenti in attività Finanziaria e Mediatori Creditizi<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 496 € 40,00</span> 239/3maior Elementi Maior di Legislazione Bancaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II Ed., pag. 128 € 12,00</span> 38/2 Compendio di Economia degli Intermediari Finanziari<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 208 € 21,00</span> 342/1 Concorso Comune di Roma - 250 Istruttori e 100 Funzionari Amministrativi - Manuale per la prova scritta e orale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 512 € 32,00</span>
Ebbrezza
Eccessiva onerosità
Eccesso di potere
Eccezione
Economicità
Editio actionis
Edizione
Effetti del negozio
Effetti penali della condanna
Effetto cambiario
Efficacia
Eguaglianza
Electio amici
Elettorato
Elettrodotto
Elezione di domicilio
Elezioni
Elisione dell’imposta
Elusione fiscale
Emancipazione
Embargo
Emblema
Emendamento
Emendatio libelli
Emigrazione
Emptio non tollit locatum
Emptio rei speratae
Emptio spei
Emulazione
Energia
Enfiteusi
Engineering
Ente di fatto
Ente morale
Ente non profit
Ente pubblico
Entrata in vigore della legge
Equa riparazione
Equità
Equo canone
Erede
Eredità
Erga omnes
Ergastolo
Errore
Errore giudiziario
Errores in iudicando e in procedendo
Esame contabile
Esame delle parti
Esame di Stato
Escussione
Esdebitazione
Esecutivo
Esecutore testamentario
Esecutorietà
Esecuzione
Esecuzione forzata
Esecuzione penale
Esenzione fiscale
Esercizio sociale
Esimenti
Esperimenti giudiziali
Esposto
Espromissione
Espropriazione forzata
Espropriazione per pubblica utilità
Espulsione dello straniero
Esternazione
Estimatoria
Estimatorio
Estorsione
Estradizione
Estromissione dal processo
Eutanasia
Evasione fiscale
Evidenza pubblica
Evizione
Ex nunc, ex tunc
Exceptio doli
Exequatur
Exit poll
Extracomunitari
Extrapetizione
Extraterritorialità


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Intermediazione
() finanziaria (d. comm.)
Consiste nell'esercizio, nei confronti del pubblico, delle attività di assunzione di partecipazioni (azionarie e obbligazionarie), di erogazione di finanziamenti, di intermediazione in cambi e più in generale di qualsiasi attività di negoziazione finanziaria per conto di terzi. Tali attività sono svolte da intermediari finanziari autorizzati, sotto pregnanti controlli pubblici e con l'osservanza di regole volte a tutelare gli interessi e le aspettative degli investitori e dei risparmiatori. Il settore più significativo dell'(—) è costituito dall'esercizio dei c.d. servizi di investimento la cui disciplina è contenuta nel T.U. finanziario (D.Lgs. 58/98).
() mobiliare (d. comm.)
[Servizi di investimento].
() nel rapporto di lavoro (d. lav.)
È l'attività di mediazione tra domanda e offerta di lavoro, anche in relazione all'inserimento lavorativo dei disabili e dei gruppi di lavoratori svantaggiati.
Comprende le attività di:
— raccolta dei curricula dei lavoratori inoccupati, disoccupati o in cerca di migliore occupazione;
 selezione e costituzione di una banca dati in grado di conservare e organizzare i dati raccolti;
— promozione, anche a mezzo di strumenti di diffusione e di comunicazione sociale, nonché di gestione delle occasioni di incontro tra domanda e offerta di lavoro;
— effettuazione delle comunicazioni necessarie a seguito delle assunzioni intermediate (solo su richiesta del datore di lavoro);
— progettazione ed esplicazione di iniziative di formazione, orientamento e aggiornamento professionale finalizzate all'inserimento lavorativo.
Mentre in passato, nella vigenza della L. 264/1949, lo Stato riservava a sé l'(—) con il regime di monopolio del collocamento, attualmente, per effetto di una serie numerosa di interventi legislativi, culminati con la riforma del mercato del lavoro di cui al D.Lgs. 276/2003, l'attività di (—) può essere svolta sia dagli operatori pubblici, sia da quelli privati.